Home / Cittadini / Servizi / L’ammontare dell’assegno di ricollocazione (AdR NASPI e AdR CIGS)

L’ammontare dell’assegno di ricollocazione (AdR NASPI e AdR CIGS)

L'importo dell'assegno di ricollocazione viene calcolato sulla base della tipologia di contratto (a tempo indeterminato, compreso l'apprendistato e tempo determinato maggiore o uguale a 6 mesi) e della distanza della persona dal mercato del lavoro (profilo di occupabilità).

Pertanto - in caso di successo occupazionale - l'ammontare riconosciuto al soggetto erogatore sarà:

  • Contratto a tempo indeterminato (compreso apprendistato) da 1000 a 5000 euro
  • Contratto a termine superiore o uguale a 6 mesi da 500 a 2.500 euro
  • Contratto a termine compreso superiore o uguale a 3 mesi e fino a 6 mesi (3 mesi per Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia) da 250 a 1250 euro.