Home / In evidenza / Iniziative per le competenze digitali / Giovani Programmatori e Sviluppatori nel settore ICT

Giovani Programmatori e Sviluppatori nel settore ICT


In Italia si registra una domanda elevata di competenze digitali e figure professionali specializzate nel settore ICT. Tuttavia si riscontra un elevato tasso di difficoltà di reperimento delle professioni tecnico informatiche.

Per questo Anpal dà il via al progetto nazionale "Giovani Programmatori nel settore ICT", finanziato  nell'ambito del Programma Operativo Iniziativa Occupazione Giovani.

Il progetto, riservato a giovani NEET residenti sull'intero territorio nazionale, propone percorsi sperimentali di formazione specialistica, orientamento e accompagnamento all'inserimento lavorativo delle seguenti figure professionali:

  • Programmatori Java
  • Web developer junior
  • Mobile developer junior
  • Data scientist junior.

Al termine del percorso formativo i giovani avranno acquisito conoscenze approfondite sui più diffusi linguaggi di programmazione, sulle principali regole della programmazione strutturata, sulle diverse tipologie di applicazioni software e dei principali sistemi operativi, acquisendo, inoltre, adeguate competenze grafiche e tecniche per determinare e verificare il livello di accessibilità e usabilità dei programmi.

Attueranno l'intervento cinque Raggruppamenti di imprese (Rti), con il compito di:

  • formare i/le giovani e attestarne le competenze finali;
  • accompagnarne l'inserimento lavorativo, anche al di fuori del territorio regionale dove si è svolto l'intervento;
  • provvedere all'acquisizione, per un numero predeterminato di loro, delle Certificazioni ICT pertinenti per le figure professionali, per garantire la maggiore spendibilità sul lavoro delle competenze acquisite nei contesti lavorativi di riferimento.

Per saperne di più sui corsi (dove si svolgono, quali temi trattano, chi li attua) apri i file relativi ai cinque Rti:  


La dotazione finanziaria dell'intervento è pari a € 4.800.000,00 a valere sui fondi del PON Iniziativa Occupazione Giovani