Home / Notizie / Approvato accordo quadro per le politiche attive 2017

Approvato accordo quadro per le politiche attive 2017

27 dicembre 2016


Nella seduta della Conferenza permanente Stato Regioni del 22 dicembre 2016, è stato approvato, all’unanimità, l’accordo quadro tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano in materia di politiche attive per il lavoro per il 2017.

In continuità con l’impegno già assunto per il 2015 e il 2016, è stata confermata la fondamentale importanza e la necessità di un forte rilancio delle politiche attive del lavoro a livello nazionale, riconoscendo un ruolo strategico ai centri per l’impiego.

In forte spirito di leale collaborazione, è stato anche confermato l’impegno del Governo, delle Regioni e Province autonome a reperire risorse per i costi del personale a tempo indeterminato e per gli oneri di funzionamento, nella misura di 2/3 a carico del Governo e di 1/3 a carico delle Regioni.

Tutte le amministrazioni coinvolte si sono impegnate, infine, a finalizzare la definizione di un piano congiunto di rafforzamento dell’erogazione delle politiche attive, mediante l’utilizzo coordinato di risorse, contenute nei Piani Operativi Nazionali e Regionali, nel rispetto delle attuali allocazioni delle risorse e nel rispetto dei Regolamenti dell’Unione Europea in materia di fondi strutturali.