Home / Notizie / CNEL: presentazione del Rapporto annuale sul mercato del lavoro e contrattazione collettiva 2017-2018

CNEL: presentazione del Rapporto annuale sul mercato del lavoro e contrattazione collettiva 2017-2018

5 dicembre 2018

Il prossimo 6 dicembre si tiene a Roma, a partire dalle 9:30 nell'Aula del Parlamentino del Cnel, il Convegno di presentazione della nuova edizione del Rapporto sul mercato del lavoro e sulla contrattazione collettiva 2018 del Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro. Il Rapporto consolida il percorso di dialogo inter-istituzionale e collaborazione avviato nelle precedenti edizioni con ANPAL e INAPP

Il documento analizza le dinamiche del mercato del lavoro dopo la crisi, mettendo a fuoco le novità istituzionali introdotte negli anni recenti con le riforme dei rapporti di lavoro e le misure di contrasto alla povertà. Il Rapporto è articolato in diverse parti che affrontano i temi del lavoro e delle relazioni industriali che caratterizzano l'economia italiana. 

Anpal ha curato in particolare la seconda parte del Rapporto che riguarda le politiche attive, con una specifica indagine sui Centri per l'Impiego, tra prospettive di sviluppo e fabbisogni dell'utenza. Il monitoraggio effettuato da Anpal mostra il sistema dei Centri per l'Impiego come risultato dei numerosi processi di transizione e trasformazione istituzionale, economica, organizzativa e politica avvenuti nell'ultimo decennio. Un'analisi che deve essere vista come punto di partenza per l'implementazione della nuova Rete dei Servizi per il Lavoro.

Sottolinea il presidente Maurizio Del Conte: "Il lavoro che presentiamo evidenzia – se ancora ce ne fosse bisogno – come sia necessario costruire una rete di servizi per il lavoro che da una parte assecondi le differenze territoriali esistenti nel nostro Paese, dall'altra valorizzi le competenze esistenti e promuova i soggetti che a vario titolo sono coinvolti nel complesso percorso dell'occupabilità e dell'incontro tra domanda e offerta di lavoro".

Anpal propone inoltre un bilancio dell'attuazione della Garanzia Giovani a quattro anni dall'avvio del Programma. I dati di monitoraggio restituiscono evidenze sulle caratteristiche dei giovani coinvolti e le misure di politica attiva che sono state erogate, nonché sul ruolo giocato dai servizi per il lavoro e sugli inserimenti occupazionali dei giovani che hanno partecipato alle misure finanziate dalla Garanzia Giovani.

La partecipazione è libera e gratuita, previa registrazione al seguente indirizzo: accrediti@cnel.it

Per la stampa va utilizzato l'indirizzo di posta: stampa.comunicazione@cnel.it