Home / Notizie / L’assegno di ricollocazione entra a regime

L’assegno di ricollocazione entra a regime

14 maggio 2018


Da oggi, l'assegno di ricollocazione entra a regime. Lo strumento che aiuta le persone disoccupate a migliorare le possibilità di ricollocarsi nel mondo del lavoro potrà essere richiesto da tutti gli aventi diritto.

Al momento possono richiedere l'assegno i beneficiari di NASpI da almeno quattro mesi. 

L'assegno consiste in un importo da utilizzare presso i soggetti che forniscono servizi di assistenza alla ricerca di lavoro (Centri per l'Impiego o agenzie per il lavoro accreditate).

Chi richiede l'assegno potrà scegliere liberamente l'ente da cui farsi assistere: il Centro per l'Impiego o l'agenzia per il lavoro accreditate prescelto assegnerà un tutor che affiancherà il destinatario attraverso un programma personalizzato di ricerca intensiva per trovare nuove opportunità di impiego.

 

Per richiedere l'assegno o per accedere alle funzionalità relative alla gestione dell'assegno di ricollocazione, clicca qui!