Home / Europa / EURES, rete per la mobilità professionale in Europa / Ammissione di nuovi membri e partner alla Rete EURES

Ammissione di nuovi membri e partner alla Rete EURES

Ciascuno Stato membro deve istituire un sistema per l'ammissione di ulteriori soggetti alla Rete EURES, in qualità di Membri (diversi dagli Spi – Servizi pubblici per l'impiego) e di Partner. Deve inoltre monitorarne le attività e, se necessario, revocare le ammissioni (art. 11 del Regolamento Ue 589/2016).

Il sistema nazionale di ammissione alla Rete EURES, approvato dal Consiglio di amministrazione di Anpal con delibera del 23 maggio 2018, costituisce una prima fase attuativa del Regolamento.

L'Ufficio di coordinamento nazionale (UCN) è individuato nella Divisione V di Anpal, cui spettano il monitoraggio e la valutazione sul sistema di ammissione, anche ai fini di eventuali modifiche o implementazioni.


Decreti di diniego


Come presentare domanda di ammissione

Per presentare la domanda è necessario leggere e compilare i seguenti documenti: