Home / Europa / PES Network - Public Employment Services Network

PES Network - Public Employment Services Network

La Rete europea dei servizi pubblici per l'impiego (PES Network) è stata istituita con Decisione del Consiglio e del Parlamento europeo per rafforzare l'efficienza dei servizi pubblici per l'impiego e attuare iniziative strategiche nel settore dell'occupazione, comprese quelle mirate ai soggetti più vulnerabili e a rischio di esclusione sociale.

La rete si prefigge di garantire l'occupazione e ridurre la disoccupazione in Europa attraverso:

  • lo scambio di prassi e informazioni tra gli Stati attraverso l'apprendimento reciproco;
  • la massima trasparenza e un miglior funzionamento dei mercati del lavoro europei per favorire l'incontro tra domanda e offerta di lavoro;
  • la promozione di una mobilità equa che consenta a chi cerca lavoro di trovare un impiego in un altro Stato membro;
  • il sostegno a iniziative strategiche per l'occupazione, come la Garanzia Giovani;
  • il potenziamento dei servizi pubblici per l'impiego a livello nazionale, per elevare la qualità dei servizi offerti.

In Europa la rete riunisce i 28 Stati membri, la Norvegia, l'Islanda e la Commissione europea. L'Italia vi partecipa attraverso l'Anpal, che rappresenta il nodo di coordinamento nazionale e trasferisce sul territorio indicazioni e strategie condivise a livello europeo, buone prassi e strumenti di politica attiva. 

Clicca qui per sapere chi fa parte del PES Network in Europa. 

In Italia Anpal coordina la Rete nazionale dei servizi per le politiche del lavoro, istituita col decreto legislativo n. 150 del 2015 al fine di potenziare le politiche attive. L'Agenzia esercita tale coordinamento nell'ambito di una governance condivisa con le Regioni, dato il primario interesse all'esercizio unitario delle funzioni amministrative collegate ai servizi di politica attiva.