Aggregatore Risorse

Politiche attive — 23.06.22

GOL: al via il corso per i Cpi sull’assessment dei beneficiari

Realizzato da Anpal e Anpal Servizi, è rivolto ad almeno 2 mila operatori dei servizi per l’impiego impegnati nelle attività collegate al Programma Gol

Si parte oggi con gli operatori dei Cpi di Abruzzo, Molise e Lazio.

Ieri hanno invece già iniziato quelli della Sardegna.

Domani si aggiungeranno quelli della Toscana, ed entro la fine del mese sarà il turno di Calabria, Lombardia, Friuli-Venezia Giulia e Umbria.

Nel giro di poche settimane saranno almeno 2000 gli operatori dei servizi per l’impiego impegnati nel corso online Assessment del Programma Gol.

Il corso - realizzato da Anpal e Anpal Servizi in accordo con le Regioni – è gestito attraverso la piattaforma Digital Learning di Anpal Servizi e prevede attività formative a carattere individuale (videolezioni, letture e brevi esercitazioni) e di gruppo (esercitazioni collaborative, simulazioni).

Tre gli obiettivi principali:

  • rafforzare le conoscenze sul processo di presa in carico dei beneficiari del Programma Gol da parte dei servizi per l’impiego
  • acquisire gli elementi conoscitivi sul nuovo sistema di assessment (profilazione quantitativa e qualitativa) dei beneficiari
  • sviluppare le conoscenze sull’assegnazione dei beneficiari ai 4 percorsi principali

Si tratta quindi di un approfondimento sulla metodologia, le tecniche e gli strumenti dell’assessment introdotti dalla delibera Anpal n° 5 dello scorso 9 maggio, che dovrà consentire agli operatori dei centri per l’impiego di gestire con modalità univoche uno dei passaggi più innovativi e allo stesso tempo delicati del Programma Gol: analizzare le caratteristiche socio-lavorative e professionali degli utenti, per inserirli nel percorso più adatto tra i 5 previsti (Reinserimento, Upskilling, Reskilling, Inclusione Sociale e Ricollocazione collettiva)

ForPlus
Il corso Assessment del Programma GOL si inserisce in ForPlus, il più ampio programma formativo rivolto ai responsabili e agli operatori dei servizi per il lavoro

A ForPlus - sviluppato da Anpal Servizi su mandato di Anpal e basato sull’implementazione dei Livelli Essenziali delle Prestazioni nei servizi pubblici per l’impiego – hanno già aderito 15 Regioni

  • Abruzzo
  • Basilicata
  • Calabria
  • Emilia-Romagna
  • Campania
  • Lazio
  • Liguria
  • Lombardia
  • Marche
  • Molise
  • Piemonte
  • Sardegna
  • Sicilia
  • Toscana 
  • Umbria

Al momento i percorsi di formazione avviati sono 110 e i partecipanti 4989, seguiti da circa 300 tra formatori e tutor messi a disposizione da Anpal Servizi, che svolgono anche attività di assistenza tecnica ai centri per l’impiego.

Condividi

Notizie correlate per categoria

Politiche attive — 06.07.22

Fondo nuove competenze e polizza fideiussoria

È possibile da oggi caricare il documento su MyANPAL

Leggi di più →

Politiche attive — 10.06.22

Fondo nuove competenze: nuove modalità di accesso al finanziamento per le aziende che hanno già presentato istanza

Il decreto del commissario straordinario n. 159 del 10 giugno 2022 riguarda le istanze presentate entro il 30 giugno 2021

Leggi di più →

Politiche attive — 07.06.22

Supportare i giovani nell'ingresso nel mercato del lavoro

Il problema della disoccupazione giovanile spesso va oltre la semplice mancanza di lavoro. Un nuovo video della rete europea dei servizi pubblici per l'impiego mostra come l'Italia e altri paesi affrontano la questione con approcci innovativi

Leggi di più →

Politiche attive — 10.05.22

Programma Gol: delibera Anpal ridisegna il quadro operativo dei servizi di politica attiva del lavoro

Nuovi strumenti per la profilazione quantitativa e qualitativa nell’attuazione dell’assessment, standard dei servizi e costi standard

Leggi di più →

Politiche attive — 05.05.22

Competenze green: intesa tra Anpal e Regione Emilia-Romagna

Obiettivo: realizzare percorsi formativi personalizzabili e idonei a colmare il divario di competenze per la transizione ecologica

Leggi di più →