Aggregatore Risorse

Dati e pubblicazioni — 15.09.22

Online la newsletter n. 3 di Gol

Nuova uscita del periodico di informazione 

Online il terzo numero della newsletter del programma Gol. Uno spazio informativo a disposizione di operatori e beneficiari delle politiche attive del lavoro per essere sempre aggiornati sugli sviluppi dell’intervento di politica attiva del lavoro.

Questa nuova uscita è caratterizzata dalla pubblicazione del primo monitoraggio dei beneficiari presi in carico dai centri per l'impiego e dai numerosi bandi regionali: Basilicata, Sardegna, Abruzzo, Marche, Lazio, Campania, Trento, Emilia Romagna.
Ai bandi si aggiungono le iniziative collaterali di supporto e dibattito attorno al programma Gol.

Da segnalare l’intervista a Raffaele Tangorra, commissario straordinario di Anpal. 

Leggi la newsletter
Per ricevere la newsletter scrivi a newsletter@anpalservizi.it

Condividi

Notizie correlate per categoria

Dati e pubblicazioni — 07.12.22

Excelsior: il turismo traina le assunzioni

A dicembre l’incremento atteso è del 18,1% in un anno secondo il bollettino mensile realizzato da Unioncamere e Anpal. Complessivamente sono previste 329 mila assunzioni

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 06.12.22

Online la newsletter n. 6 di Gol

Nuova uscita del periodico di informazione

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 06.12.22

Il programma Gol centra e raddoppia il target fissato dall’Europa: al 30 novembre presi in carico 620mila beneficiari

Il dato emerge dalla quarta nota di monitoraggio di Anpal

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 30.11.22

Tirocini extracurriculari, online il terzo rapporto di monitoraggio Anpal con Inapp

Numeri, caratteristiche ed esiti dello strumento di politica attiva

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 29.11.22

Garanzia Giovani, gli aggiornamenti del monitoraggio Anpal

Online la nota n. 9/2022 relativa ai dati a settembre 2022

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 25.11.22

I rapporti di lavoro a tempo indeterminato trainano la crescita occupazionale ma il mezzogiorno arranca

Pubblicata la nota congiunta di novembre "Il mercato del lavoro: dati e analisi" a cura del Ministero del lavoro, Banca d'Italia e Anpal

Leggi di più →

Eventi — 15.09.22

Al via la seconda edizione della Fiera Toscana del Lavoro

Appuntamento alla Fortezza da Basso di Firenze dal 19 al 21 settembre. Il commissario straordinario di Anpal – Raffaele Tangorra – parteciperà alla conferenza di apertura

Sta per cominciare la seconda edizione della Fiera Toscana del Lavoro
L’appuntamento – organizzato da Regione e Agenzia regionale per l'impiego – è in calendario alla Fortezza da Basso di Firenze dal 19 al 21 settembre.

Il menù prevede colloqui di lavoro e presentazioni di aziende, convegni e seminari sulle politiche attive e la formazione.

L’evento è pensato in particolare per le persone in cerca di occupazione o di un’opportunità di riqualificazione professionale.

Coloro che si sono candidati entro lo scorso 19 agosto e sono stati selezionati dai centri per l’impiego, avranno infatti l’opportunità di svolgere un colloquio diretto con le imprese in cerca di lavoratrici e lavoratori.

Anpal – con il commissario straordinario Raffaele Tangorra – parteciperà alla conferenza istituzionale di apertura, focalizzata sulle sfide e priorità per le politiche attive del lavoro.

Nello specifico, Tangorra interverrà nella tavola rotonda – in programma il 19 settembre alle 11.30 - dal titolo Mismatch e politiche del lavoro e della formazione: le sfide di Gol e del Patto per il Lavoro.

Alla tavola rotonda – moderata da Giorgio Pogliotti del Sole 24 ore – saranno anche presenti Bernard Dika (portavoce del presidente della giunta regionale) e la Commissione regionale permanente tripartita, con Dalida Angelini in rappresentanza delle organizzazioni sindacali e Catiuscia Fei e Gabriele Baccetti in rappresentanza delle organizzazioni datoriali.

Leggi il programma della conferenza di apertura e registrati per partecipare
Compila il form alla fine di questa pagina web per seguire la diretta online
Scopri di più sulla Fiera Toscana del Lavoro

Condividi

Notizie correlate per categoria

Eventi — 29.11.22

5 dicembre: webinar "Gli strumenti europei per la mobilità transnazionale e per la trasparenza e comparabilità di competenze e qualificazioni"

Leggi di più →

Eventi — 28.11.22

Un grande balzo in avanti nella referenziazione delle qualificazioni

Due gli eventi di Anpal a Job&Orienta 2022: il nuovo Rapporto italiano di referenziazione delle qualificazioni all’EQF e un workshop interattivo per verificare la conoscenza del Quadro europeo delle qualifiche

Leggi di più →

Eventi — 25.11.22

Assemblea annuale Anci, Gol protagonista al desk di Anpal

L’Agenzia è stata presente a Bergamo, dal 22 al 24 novembre, con uno stand condiviso con Ministero del lavoro, Inps, Inail e Inapp

Leggi di più →

Eventi — 21.11.22

Anpal protagonista a Job&Orienta 2022 di Verona, dal 24 al 26 novembre

È alla 31esima edizione il salone nazionale dell’orientamento, scuola, formazione e lavoro, rivolto a studenti e operatori del settore

Leggi di più →

Eventi — 18.11.22

Anpal partecipa all’assemblea annuale dell’Anci a Bergamo

Stand condiviso con Ministero del lavoro, Inps, Inail e Inapp. L’evento è in programma dal 22 al 24 novembre

Leggi di più →

Eventi — 28.10.22

Orientasud: Anpal presenta i programmi Eures ed Europass e apre le porte dell’Europa ai giovani


Si chiude l’edizione 2022 di Orientasud, il salone delle opportunità, che da oltre venti anni offre ai giovani informazioni sul mercato del lavoro e sulle opportunità post diploma

Leggi di più →

Politiche attive — 15.09.22

Tangorra, incoraggianti i primi risultati del programma Gol

Il commissario straordinario di Anpal sottolinea i dati superiori alle attese delle prese in carico e le novità nella profilazione e valutazione dei beneficiari

È tempo dei primi bilanci del programma Gol (Garanzia di occupabilità dei lavoratori), il piano per rilanciare l’occupazione in Italia e combattere la disoccupazione, nell’ambito del Piano nazionale di ripresa e resilienza.

Una mini-rivoluzione nelle politiche attive del lavoro, non solo per l’entità delle risorse investite, ma anche per quanto riguarda le modalità di presa in carico dei beneficiari da parte dei centri per l’impiego sui territori.
Su questi aspetti si concentra l’analisi del commissario straordinario di Anpal Raffaele Tangorra.

Commissario Tangorra come sta procedendo l’attuazione del programma Gol?

I dati mostrano un risultato superiore alle aspettative e molto incoraggiante – dichiara il commissario Anpal, Raffaele Tangorra – poiché un terzo delle Regioni ha già raggiunto il target 2022 o è prossimo a farlo. L’obiettivo concordato con Bruxelles verrà centrato con largo anticipo. Inoltre, sempre entro fine anno arriveremo al target nazionale, più ambizioso e impegnativo. Ma l’attivazione di Gol, al di là dei numeri, si sta traducendo anche in un significativo cambiamento nel ruolo dei centri per l’impiego, come previsto dal programma stesso. I Cpi sono ora chiamati a farsi carico dei bisogni reali delle persone, con servizi individualizzati. È una profonda trasformazione del sistema pubblico più volte invocata ma che solo ora sembra davvero realizzarsi su scala nazionale. Nei prossimi mesi monitoreremo come il rinnovato sistema pubblico saprà integrarsi con i soggetti privati accreditati, per la concreta erogazione delle misure di politica attiva.

Le Regioni stanno procedendo con tempi differenziati?

Anche se si osserva una certa variabilità dei dati a livello regionale, credo che l’aspetto più significativo sia che tutte le Regioni sono partite in linea con le tempistiche del programma e già da luglio risultano pienamente operative. Si tenga anche presente che il primo mese di piena operatività è stato agosto e che nonostante il periodo di ferie il sistema non si è fermato: ci sono state complessivamente circa 80 mila prese in carico. Possiamo davvero affermare che siamo di fronte a un programma nazionale, anche se l’attuazione è rimessa alle singole Regioni.

Una delle principali novità è l’assessment?

Innanzitutto, abbiamo completamente rinnovato la cosiddetta profilazione quantitativa, sfruttando al meglio non solo le informazioni rilasciate dal lavoratore ma anche i data base amministrativi. In questo modo siamo in grado di rappresentare in maniera molto più accurata la probabilità per uno specifico lavoratore di trovare occupazione entro un dato periodo di tempo. Ma a questa analisi si affianca una valutazione di carattere qualitativo, con colloqui approfonditi, per verificare la distanza dal mercato del lavoro legata anche alle condizioni di vita della persona e per identificare il percorso più idoneo nei servizi, a partire dall’eventuale necessità di aggiornamento e riqualificazione delle competenze. Con Gol si sta realizzando una piccola rivoluzione in poco tempo.

Approfondisci su Gol

Condividi

Notizie correlate per categoria

Politiche attive — 10.11.22

Fondo nuove competenze: pubblicato il nuovo avviso

Un miliardo di euro a disposizione delle imprese

Leggi di più →

Politiche attive — 25.10.22

Fondo nuove competenze, aggiornamento faq

Online l'aggiornamento del 25 ottobre, che aggiorna la faq 12 sulla dichiarazione del costo del lavoro

Leggi di più →

Politiche attive — 19.10.22

Fondo nuove competenze, nuove faq dedicate al calcolo del costo del lavoro

Online per le aziende i chiarimenti sulle modalità di calcolo e verifica del costo del lavoro e sulle modalità di rendicontazione

Leggi di più →

Politiche attive — 05.10.22

Fondo nuove competenze, aggiornato lo schema di polizza fideiussoria

Disponibile il nuovo modello che sostituisce il precedente

Leggi di più →

Politiche attive — 26.09.22

Fondo nuove competenze: liquidazione degli importi spettanti ai datori di lavoro e pagamento del saldo

Il decreto del commissario straordinario n. 275 del 23 settembre 2022 disciplina le modalità per liquidazione degli importi spettanti ai datori di lavoro che abbiano avuto accesso al Fondo nuove competenze 

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 15.09.22

Politiche attive per il lavoro e Pnrr

Disponibile il monitoraggio del programma Gol a cura di Anpal

Sono oltre 175mila i partecipanti al programma Garanzia di occupabilità dei lavoratori (Gol) presi in carico dai centri per l’impiego. È poco meno del 60% del target complessivo fissato dal Pnrr per il 31 dicembre 2022, pari a 300mila individui. 
Le persone prese in carico hanno già ricevuto un orientamento di base, attraverso le procedure innovative di assessment definite nell’ambito di Gol, individuando poi nel patto di servizio il percorso più idoneo in relazione alla distanza dal mercato del lavoro e alle altre caratteristiche del lavoratore.

La partenza delle attività a livello regionale è avvenuta in tempi diversi, ma già dalla fine di luglio tutte le Regioni sono risultate pienamente operative. Alcune hanno già raggiunto la soglia fissata per fine anno, mentre altre sono in procinto di farlo. Il trend appare crescente di settimana in settimana e le proiezioni indicano una dinamica che dovrebbe garantire il raggiungimento del target 2022 nei primi giorni di ottobre, con tre mesi di anticipo rispetto a quanto concordato con la Commissione europea.

Sulla base dell’andamento più recente, anche il target nazionale, che è il doppio di quello comunitario e cioè pari a 600 mila beneficiari, appare presumibilmente conseguibile nei tempi previsti. A seconda degli scenari, è realistico attendersi tra i 650 e i 750mila beneficiari.

Leggi la nota di monitoraggio Gol
Leggi il comunicato stampa

Condividi

Notizie correlate per categoria

Dati e pubblicazioni — 07.12.22

Excelsior: il turismo traina le assunzioni

A dicembre l’incremento atteso è del 18,1% in un anno secondo il bollettino mensile realizzato da Unioncamere e Anpal. Complessivamente sono previste 329 mila assunzioni

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 06.12.22

Online la newsletter n. 6 di Gol

Nuova uscita del periodico di informazione

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 06.12.22

Il programma Gol centra e raddoppia il target fissato dall’Europa: al 30 novembre presi in carico 620mila beneficiari

Il dato emerge dalla quarta nota di monitoraggio di Anpal

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 30.11.22

Tirocini extracurriculari, online il terzo rapporto di monitoraggio Anpal con Inapp

Numeri, caratteristiche ed esiti dello strumento di politica attiva

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 29.11.22

Garanzia Giovani, gli aggiornamenti del monitoraggio Anpal

Online la nota n. 9/2022 relativa ai dati a settembre 2022

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 25.11.22

I rapporti di lavoro a tempo indeterminato trainano la crescita occupazionale ma il mezzogiorno arranca

Pubblicata la nota congiunta di novembre "Il mercato del lavoro: dati e analisi" a cura del Ministero del lavoro, Banca d'Italia e Anpal

Leggi di più →

Eures — 15.09.22

Living and Working in Malta: evento informativo per lavorare a Malta

Il 6 ottobre gli Uffici di Coordinamento Nazionale EURES di Malta e Italia terranno l’evento “Living and Working in Malta” rivolto alle persone in cerca di un’opportunità lavorativa a Malta

Si svolgerà on line, il prossimo 6 ottobre dalle ore 10.00 alle ore 12.00 l’evento “Living and Working in Malta” rivolto alle persone in cerca di un’opportunità lavorativa a Malta. Nel corso dell’evento verranno presentate offerte di lavoro nel territorio maltese e utili informazioni riguardanti il Paese, come le principali caratteristiche del mercato del lavoro, le condizioni di vita e di lavoro, le modalità per cercare lavoro e candidarsi, i vantaggi del programma EURES TMS. Rappresentanti EURES dei due Paesi risponderanno alle domande dei partecipanti.

Per partecipare all’incontro è necessario registrarsi al seguente link . Successivamente verrà fornito, tramite e-mail, il link al webinar dell’evento.

Consulta il programma dell’evento
Scarica la locandina in Italiano/Inglese

Condividi

Notizie correlate per categoria

Eures — 05.12.22

Vivere e Lavorare in Spagna

Evento informativo rivolto ai candidati italiani in cerca di lavoro 

Leggi di più →

Eures — 28.11.22

Opportunità a Malta per professionisti del settore informatico 

Aziende maltesi ricercano sviluppatori con vari profili 

Leggi di più →

Eures — 24.11.22

EURES ricerca Game Presenter di lingua italiana a Malta (proroga della scadenza)

Si ricercano 10 games presenter con competenze linguistiche da inserire in casino games di Malta

Leggi di più →

Eures — 23.11.22

EURES ricerca meccanici per autobus, pullman e camion in Svezia

Si richiede precedente esperienza in posizione analoga e competenze linguistiche di base

Leggi di più →

Eures — 17.11.22

Le opportunità di lavoro in Europa oltre EURES Italy for EMPLOYERS’ day 2022

Oltre diecimila le posizioni lavorative nell’evento annuale di reclutamento on-line della rete EURES Italia

Leggi di più →

Eures — 09.11.22

EURES seleziona candidati di lingua italiana per la Bulgaria

Si ricercano vari profili nel settore dell'assistenza clienti

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 08.09.22

Garanzia Giovani, tirocini extracurriculari e incentivi sono le misure più gettonate

Online la nota Anpal con i dati sull’andamento del programma al 30 giugno 2022

Al 30 giugno 2022 i Neet registrati programma sono 1.674.718, con un incremento di 7.325 unità rispetto al mese di maggio. È quanto riportato nella nota mensile n. 6/2022 di Anpal.

Sono stati presi in carico dai servizi per l’impiego l’85,2% dei registrati. Nel 79,7% dei casi si tratta di giovani con elevate difficoltà di inserimento nel mercato del lavoro.

Il 64,4% dei giovani presi in carico è stato avviato a un intervento di politica attiva.
Le misure erogate sono 1.067.425, in prevalenza tirocini extracurriculari (56,3%), seguiti da incentivi occupazionali (19,5%) e formazione (17,2%).

Il tasso di inserimento occupazionale dei 789.433 giovani che hanno concluso l’intervento è del 68,4%, per un totale di oltre 540 mila occupati al 30 giugno. Il 58,7% dei rapporti di lavoro è a tempo indeterminato.

Dall’analisi dei tassi di inserimento occupazionale per Regione emerge un divario tra nord e sud Italia.

Leggi la nota n. 6/2022

Condividi

Notizie correlate per categoria

Dati e pubblicazioni — 07.12.22

Excelsior: il turismo traina le assunzioni

A dicembre l’incremento atteso è del 18,1% in un anno secondo il bollettino mensile realizzato da Unioncamere e Anpal. Complessivamente sono previste 329 mila assunzioni

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 06.12.22

Online la newsletter n. 6 di Gol

Nuova uscita del periodico di informazione

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 06.12.22

Il programma Gol centra e raddoppia il target fissato dall’Europa: al 30 novembre presi in carico 620mila beneficiari

Il dato emerge dalla quarta nota di monitoraggio di Anpal

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 30.11.22

Tirocini extracurriculari, online il terzo rapporto di monitoraggio Anpal con Inapp

Numeri, caratteristiche ed esiti dello strumento di politica attiva

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 29.11.22

Garanzia Giovani, gli aggiornamenti del monitoraggio Anpal

Online la nota n. 9/2022 relativa ai dati a settembre 2022

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 25.11.22

I rapporti di lavoro a tempo indeterminato trainano la crescita occupazionale ma il mezzogiorno arranca

Pubblicata la nota congiunta di novembre "Il mercato del lavoro: dati e analisi" a cura del Ministero del lavoro, Banca d'Italia e Anpal

Leggi di più →