Seguici su:
Norme di riferimento

Decreto direttoriale 15 dicembre 2016, prot. 39/18719
Il Decreto annulla e sostituisce il Decreto direttoriale n. 440 del 15 dicembre 2016

Decreto direttoriale 19 dicembre 2016, prot. 39/454
Rettifica del Decreto Direttoriale n. 394/II/2016 del 2 dicembre 2016 con il quale è stata istituita la misura "Incentivo Occupazione Giovani" del Programma Operativo Nazionale "Iniziativa Occupazione Giovani" (PON IOG).

Decreto legislativo 14 settembre 2015, n. 150
Disposizioni per il riordino della normativa in materia di servizi per il lavoro e di politiche attive, ai sensi dell'articolo 1, comma 3, della legge 10 dicembre 2014, n. 183.

Decreto direttoriale 2 dicembre 2016, prot. 39/394
Con il Decreto Direttoriale 2 dicembre 2016 la Direzione Generale per le politiche attive e i servizi per il lavoro e la formazione rende noto che è istituito l'incentivo denominato "Incentivo Occupazione Giovani" riconosciuto ai datori di lavoro che assumono, con contratto a tempo indeterminato, anche in somministrazione, con contratto di apprendistato professionalizzante, con contratto a tempo determinato, anche in somministrazione, per un periodo non inferiore a sei mesi,  con contratto di lavoro a tempo parziale,  giovani di età compresa tra i 16 e i 29 anni, registrati al Programma Operativo Nazionale Iniziativa Occupazione Giovani. Rientra nell'ambito di applicazione dell'incentivo anche il socio lavoratore di cooperativa se assunto con contratto di lavoro subordinato. Le assunzioni devono essere effettuate nel periodo dal 1 gennaio 2017 al 31 dicembre 2017.

Decreto direttoriale 16 novembre 2016, prot. 39/367
Con il Decreto Direttoriale 16 novembre 2016 è riconosciuto l'incentivo denominato "Incentivo Occupazione Sud" a tutti i datori di lavoro che assumono persone disoccupate di età compresa tra i 15 e i 24 anni o lavoratori con almeno 25 anni, privi di impiego da almeno sei mesi. L'incentivo è riconosciuto per le assunzioni effettuate con contratto a tempo indeterminato, anche in somministrazione, con contratto di apprendistato professionalizzante, con contratto di lavoro a tempo parziale e in caso di trasformazione a tempo indeterminato di un rapporto a tempo determinato. Rientra nell'ambito di applicazione dell'incentivo anche il socio lavoratore di cooperativa se assunto con contratto di lavoro subordinato. Le assunzioni devono essere effettuate nel periodo dal 1° gennaio 2017 al 31 dicembre 2017 presso le sedi di lavoro ubicate nelle Regioni meno sviluppate (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sicilia) oppure nelle Regioni in transizione (Abruzzo, Molise e Sardegna), indipendentemente dalla residenza della persona da assumere.

Node: liferaydxp-1-2:8080