Seguici su:
null L'attuazione della Garanzia Giovani in Italia. Online il Rapporto Quadrimestrale n.2
L'attuazione della Garanzia Giovani in Italia. Online il Rapporto Quadrimestrale n.2
19 dicembre 2018
Immagine notizia

 

L'andamento dei registrati al Programma Garanzia Giovani, dei presi in carico Neet e del loro inserimento lavorativo presenta un trend crescente. 

Al 31 agosto 2018 sono oltre 1 milione 373 mila i giovani che si sono registrati al Programma Garanzia Giovani, al netto di tutte le cancellazioni di ufficio. Rispetto a questo bacino di giovani, l'indice di presa in carico è del 77,7%.

Per quanto riguarda l'attuazione, il 56% dei giovani presi in carico dai servizi è stato avviato a una misura di politica attiva. Gli interventi di politica attiva complessivamente erogati sono 711.386, di cui il 58,5% è rappresentato dal tirocinio extra-curriculare. La durata media del tirocinio è di 6,2 mesi ed oltre il 90% dei giovani lo ha svolto presso un'azienda privata. Tra le altre misure erogate seguono gli incentivi occupazionali con il 24,1%, la formazione (12,8%) e la misura di autoimpiego e autoimprenditorialità Fondo rotativo nazionale Selfiemployment

Il 52,6% di coloro che hanno concluso un intervento risulta occupato e il 74% ha comunque avuto un'esperienza lavorativa successivamente alla conclusione dell'intervento. Dal punto di vista contrattuale, il 38,3% dei giovani è occupato con un contratto di apprendistato, seguito dal 32,6% di giovani con contratto a tempo indeterminato. Il 42,7% dei giovani risulta aver trovato la prima occupazione entro il mese successivo alla conclusione dell'intervento, percentuale che sale al 59,5% entro i sei mesi.

Consulta il Rapporto nella Biblioteca ANPAL


 

 

Nodo: liferaydxp-1-0:8080