Aggregatore Risorse

null Politiche di conciliazione, servizi per il lavoro e welfare territoriale all'evento di chiusura del progetto EQW&L

Eventi — 25.02.21

Politiche di conciliazione, servizi per il lavoro e welfare territoriale all'evento di chiusura del progetto EQW&L

Focus del progetto le persone, le imprese e i servizi per il lavoro, per l'avvio della sperimentazione

Innovazione sociale, lavoro e sperimentazione sono i tre concetti su cui è stato costruito Equality for Work and Life, progetto finanziato dalla Commissione europea, di cui si è svolto oggi, 25 febbraio 2021, il webinar di chiusura: Le buone pratiche di EQW&L per le politiche di conciliazione, i servizi per il lavoro e il welfare territoriale.

Nello specifico, il progetto EQW&L per la conciliazione vita-lavoro ha voluto caratterizzarsi da un lato su una scommessa innovativa, basata su lavoro, pratiche e politiche di conciliazione per le persone in cerca di lavoro e dall'altro sui servizi per il lavoro, in particolare i servizi erogati dai centri pubblici per l’impiego, dagli enti privati e dal terzo settore. 

“Il progetto EQW&L è rivolto alle persone, alle imprese e al sistema dei servizi per l’impiego. Alle persone che vogliono rientrare o entrare nel mondo del lavoro, ma che hanno responsabilità di cura o altre esigenze di conciliazione che fanno da freno al loro ingresso nel mercato del lavoro. Il progetto si rivolge anche alle persone giovani che entrano per la prima volta nel mondo del lavoro e che chiedono di poter conciliare i loro bisogni lavorativi con quelli sociali, e ai lavoratori anziani che hanno esigenza di un allentamento dei ritmi del lavoro” spiega Valeria Viale, di Anpal.
Inoltre, il progetto si rivolge in particolare alle piccole medie imprese e alle imprese sociali, perché rispetto a quelle più grandi hanno più difficoltà a introdurre misure di conciliazione all’interno dei contesti lavorativi. Nei loro confronti, come spiegato durante il webinar, si è fatta una vera propria campagna di sensibilizzazione, volta a favorire la diffusione della cultura della conciliazione in contesti produttivi non sempre sensibili su questo tema. L’azione è stata realizzata con il Consorzio nazionale della cooperazione sociale Gino Mattarelli sia in provincia di Trento che in Toscana.

Per gli operatori dei centri per l’impiego, individuati nei 3 territori in cui si è sperimentato il toolkit, c’è stato un percorso di affiancamento durante tutta la sperimentazione. Si è cercato di capire le misure di conciliazione disponibili nei territori e poi si è avviato il progetto e la sperimentazione.

L’ouput principale del progetto è appunto il toolkit for work life balance rivolto ai centri per l'impiego e alle piccole medie imprese: una cassetta degli attrezzi per informare e fornire un quadro introduttivo sulle misure adottate a livello nazionale e europeo, uno strumento pratico in grado di offrire risposte e indicazioni che portano alla realizzazione di un piano per l'equilibrio vita-lavoro.
Il toolkit è uno strumento flessibile e adattabile a tutte le realtà, e il welfare manager è stata una figura fondamentale, soprattutto in questo periodo di pandemia, per le aziende alla ricerca di servizi di qualità per le proprie lavoratrici e i propri lavoratori, e per le operatrici e gli operatori dei centri per l’impiego.

Nonostante le difficoltà vissute nel 2020, questo progetto potrà essere testato anche sugli altri territori italiani.

Approfondisci le attività alla pagina dedicata al progetto

Condividi

Notizie Correlate per categoria

Eventi — 16.04.21

Torna Il Posto Giusto sabato 17 aprile alle 9.30 su Rai3

Durante la trasmissione si parlerà del contesto occupazionale in Italia con particolare attenzione alle opportunità offerte dalle politiche attive del lavoro

Leggi di più →

Eventi — 15.04.21

La mobilità lavorativa in Europa: i risultati del progetto YfEj 6.0 e le prospettive future

L’evento online si terrà il 21 aprile 2021, dalle 9 alle 13

Leggi di più →

Eventi — 23.03.21

Europass, EQF, Euroguidance: risultati di un triennio in Italia nella conferenza Anpal del 24 marzo

Obiettivi raggiunti e la nuova programmazione settennale dell'Unione europea sono i temi di cui si parlerà domani dalle ore 11, in diretta streaming

Leggi di più →

Eventi — 23.03.21

Didacta 2021, alla fiera sul mondo della scuola presente anche Anpal

La cooperazione italo-tedesca per l'istruzione e formazione professionale al centro delle iniziative presentate dall'agenzia

Leggi di più →

Eventi — 19.03.21

Una nuova puntata de Il Posto Giusto in onda sabato 20 marzo alle 9.30 su Rai3

Durante la trasmissione si parlerà del contesto occupazionale in Italia con particolare attenzione alle opportunità di impiego offerte dalle nuove tecnologie

Leggi di più →

Eventi — 18.03.21

L'attualità di Marco Biagi e del Libro Bianco del lavoro

La puntata di Diciottominuti di oggi 18 marzo 2021 alle 16 dedicata alle politiche attive del lavoro

Leggi di più →