Aggregatore Risorse

null “Vivere e lavorare in Germania”: Eures avvia le selezioni per il progetto di assistenza anziani

Eures — 30.11.20

“Vivere e lavorare in Germania”: Eures avvia le selezioni per il progetto di assistenza anziani

Il progetto prevede un percorso duale di alternanza studio e lavoro. Scadenza domande l'8 gennaio.

Il servizio di collocamento internazionale dell’Agenzia federale per l’impiego tedesca (Zav), in collaborazione con Eures Italia e i servizi per l’impiego della Baviera promuovono la seconda edizione del progetto "Vivere e lavorare in Germania", destinato a chi desidera lavorare nell’ambito dell’assistenza alle persone anziane e al contempo ottenere la qualifica professionale di infermiere.

Per saperne di più sul progetto, il prossimo 10 dicembre 2020 -  ore 17:00 si terrà un incontro online per presentare tutti i dettagli dell'iniziativa. Per registrarsi al webinar, inviare una mail a Maria Megna, consulente EURES Regione Lombardia, al seguente indirizzo:  maria_megna@regione.lombardia.it 
 

Requisiti per partecipare al progetto: 

  • età tra i 23 e i 45 anni e cittadinanza europea 
  • diploma di maturità o qualifica professionale 
  • i laureati sono ammessi se non praticano la professione da minimo 4 anni. 
  • motivazione ad intraprendere una formazione professionale duale in Germania che prevede di lavorare come ausiliario e contemporaneamente studiare per ottenere prima la qualifica di assistente sanitario (1 anno) e poi di infermiere (3 anni) 
  • avere già esperienza nella cura agli anziani o essere molto motivati ad intraprendere questa professione
  • disponibilità ad apprendere la lingua tedesca (non è richiesta la conoscenza del tedesco per candidarsi).

Articolazione del percorso formativo:
Il progetto prevede un percorso di alternanza scuola/lavoro (duale) ed è finalizzato al conseguimento delle seguenti qualifiche:

  • assistente sanitario dopo il primo anno
  • infermiere geriatrico dopo il terzo anno

Il contratto di lavoro sarà inizialmente a tempo pieno e come ausiliario in case di cura di varie località della Baviera, in questo step di formazione il lavoratore avrà un permesso di assenza dal lavoro che gli permetterà di seguire in tutta serenità un corso intensivo di tedesco b1/b2.
Il compenso partirà da un minimo di 1.850 euro lordi al mese, per poi arrivare - alla fine del percorso formativo - a un compenso compreso tra i 2.500 e i 2.800 euro lordi mensili, con la qualifica da infermiere.
Durante la formazione i candidati oltre, ad avere un supporto di ricerca alloggio, avranno pure un supporto di coaching, di servizio di ripetizioni e di preparazione agli esami.

Per candidarsi: le domande di ammissione al concorso devono essere redatta e inviata esclusivamente online, al seguente indirizzo mail: maria_megna @regione.lombardia.it.

Alla domanda andrà allegata anche la seguente documentazione:

  • una lettera di presentazione, in cui il candidato dovranno essere indicate le esperienze (anche non lavorative) con gli anziani e le motivazione ad intraprendere tale professione la professione, ad apprendere il tedesco e a trasferirsi in Germania;
  • curriculum vitae con foto, secondo il modello Europass e in formato pdf. Dovrà essere completo di tutte le esperienze lavorative e di tutti i periodi in cui non si è lavorato.

Per conoscere i requisiti e le modalità di candidatura vedi la locandina allegata 
 
La scadenza per partecipare al progetto: 8 gennaio 2021 

Condividi

Notizie Correlate per categoria

Eures — 27.09.21

Eures ricerca educatori per la Germania

Si ricercano educatori per asilo nido e scuole dell’infanzia in Germania

Leggi di più →

Eures — 20.09.21

EURES ricerca operai con vari profili in Finlandia

Si ricercano operai di produzione, addetti al montaggio e magazzinieri per l’industria del legno, addetti al confezionamento per l’industria alimentare

Leggi di più →

Eures — 20.09.21

Al via la Week of Action sul lavoro stagionale

Più consapevolezza sui diritti dei lavoratori stagionali e condizioni di lavoro eque e sicure in Europa: dal 20 al 24 settembre la campagna social di EURES Italia per il lavoro stagionale

Leggi di più →

Eures — 17.09.21

EURES ricerca personale stagionale con vari profili per l’Austria

Si segnalano 530 posizioni aperte per personale stagionale nel settore turistico/ricettivo dello stato federale Vorarlberg (Austria)

Leggi di più →

Eures — 16.09.21

Avviso importante: attenzione alle offerte di lavoro-truffa

EURES segnala offerte di lavoro-truffa falsamente collegate alla Rete

Leggi di più →

Eures — 15.09.21

EURES segnala una posizione per direttore regionale di divisione infrastrutture, in Polonia

Si ricerca ingegnere civile esperto nella gestione di progetti stradali 

Leggi di più →