Le divisioni amministrative

Le divisioni amministrative

Anpal si articola in sette uffici di livello dirigenziale non generale.

Le divisioni amministrative

Divisione 1 – Gestione del personale, delle relazioni sindacali e del bilancio

Sovrintende alla gestione del personale.
Definisce i piani formativi anche indentificando percorsi personalizzati.
Supporta il direttore generale nei rapporti con le organizzazioni sindacali.
Gestisce gli aspetti economico-patrimoniali, contabili e finanziari dell’Agenzia.
Supporta il direttore generale nella gestione del processo di programmazione e controllo.
Avvia e gestisce i procedimenti disciplinari.

Dirigente: Stefano Tirittera

Divisione 2 – Gestione contratti, procedure di acquisizione di beni e servizi e controllo di gestione

Assicura la gestione dei processi di acquisto.
Garantisce la gestione amministrativa dei servizi e delle forniture a carattere trasversale.
Gestisce il contenzioso e il processo di raccolta, aggiornamento e comunicazione alla Ce relativo alla scheda Olaf in capo all’Agenzia.
Gestisce gli aspetti logistici, incluso il servizio di corrispondenza.
È responsabile degli aspetti relativi alla sicurezza sui luoghi del lavoro.

Dirigente: Antonella De Biase

Divisione 3 – Autorità di gestione dei Programmi operativi

Definisce, sulla base degli indirizzi del vertice amministrativo, la programmazione delle iniziative finanziate con il Fse e dei progetti cofinanziati dai fondi comunitari.
Gestisce il Pon Iog e il Pon Spao.
Definisce, i progetti finanziabili a valere sui programmi cofinanziati dal Fse.
Gestisce le risorse dei programmi cofinanziati con il Fse, monitorando le risorse impegnate e quelle spese, per assicurare il raggiungimento degli obiettivi.
Presiede al controllo di primo livello sulle attività cofinanziate con il Fse.
Definisce il rapporto con i soggetti beneficiari e gli organismi intermedi.

Dirigente: Pietro Orazio Ferlito

Divisione 4 – Formazione professionale e gestione Feg e crisi aziendali

Promuove e coordina i programmi formativi per le persone disoccupate, ai fini della qualificazione e dell’immediato inserimento lavorativo.
Garantisce il coordinamento e il supporto tecnico e regolatorio in materia di formazione continua.
Esercita la vigilanza sui fondi interprofessionali per la formazione continua e sui fondi bilaterali.
Esercita le attività di programmazione, gestione, controllo e monitoraggio finanziario proprie dell’autorità di gestione del Feg - Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione.
Svolge, anche con il coinvolgimento di Anpal Servizi Spa e della Divisione 3, attività di assistenza e consulenza nella gestione delle crisi aziendali.
Gestisce programmi di reimpiego e di ricollocazione.
Svolge funzioni di autorità di certificazione nell’ambito dell’attuazione di iniziative cofinanziate dai fondi comunitari.

Dirigente: Raffaele Ieva

Divisione 5 – Coordinamento dei servizi per il lavoro e del collocamento mirato delle persone con disabilità e delle categorie protette

Coordina la gestione dell’assicurazione sociale per l’impiego.
Coordina la gestione dei servizi e delle misure di politica attiva del lavoro, del collocamento dello spettacolo e dei disabili.
Definisce gli standard di servizio.
Gestisce le politiche per il reimpiego dei lavoratori, compreso l’assegno di ricollocazione.
Coordina l’attività della rete Eures.
Gestisce l’albo nazionale delle agenzie per il lavoro.
Definisce e gestisce, anche mediante l’attivazione di Anpal Servizi Spa e in raccordo con la Divisione 3, programmi per il riallineamento delle aree nelle quali non siano rispettati i livelli essenziali delle prestazioni in materia di politiche attive del lavoro.
Svolge attività di supporto alle regioni, nel caso in cui i livelli essenziali non siano assicurati.
Gestisce il Repertorio nazionale degli incentivi all’occupazione.
Gestisce l’albo dei soggetti accreditati ai servizi per il lavoro.

Dirigente: in attesa di nomina

Divisione 6 – Coordinamento territoriale e autorità capofila Fse

Promuove, coordina e monitora, in raccordo con l’Agenzia per la coesione territoriale, i programmi cofinanziati dal Fse.
Promuove e accompagna, secondo gli indirizzi del vertice amministrativo, interventi trasversali ai programmi cofinanziati dai fondi europei.
Coordina, in raccordo con la Divisione I, le azioni relative al piano di rafforzamento amministrativo (PRA) dell’Agenzia.
Si raccorda con le strutture territoriali, accompagnando e monitorandone le attività e assicurando il necessario supporto informativo ed organizzato alle Divisioni 3, 4 e 5.
Assicura la partecipazione alle reti europee in materia di mobilità transnazionale.
Coordina le attività dell’Agenzia in materia di partecipazione ai progetti europei a finanziamento diretto.

Dirigente: Marianna D'Angelo

Divisione 7 – Gestione e sviluppo dei sistemi informativi e delle iniziative di comunicazione

Sviluppa e gestisce in maniera integrata il sistema informativo unitario delle politiche del lavoro.
Gestisce l’attività di comunicazione.
Predispone strumenti tecnologici per il supporto all’attività di intermediazione tra domanda e offerta di lavoro.
Sviluppa e gestisce i sistemi informativi gestionali a supporto delle funzioni di autogoverno.
Sviluppa e gestisce i sistemi informativi a supporto della certificazione delle spese connesse ai programmi cofinanziati con i fondi strutturali.
Cura le interlocuzioni con altri enti, anche sovranazionali, ai fini dell’interoperabilità e dell’interscambio dei dati.
Svolge funzioni di responsabile del trattamento dei dati personali di cui l’Agenzia sia titolare.
Sviluppa e garantisce il sistema informativo della formazione professionale.

Dirigente: Martina Rosato

Testo + CTA contatti

Vuoi comunicare con noi?