Aggregatore Risorse

null A giugno i seminari per operatori sugli strumenti europei per la mobilità e la trasparenza

Politiche attive — 29.05.19

A giugno i seminari per operatori sugli strumenti europei per la mobilità e la trasparenza

L’obiettivo dei seminari, organizzati da Eurodesk e in programma il 4 e 7 giugno a Firenze e Matera, è quello di supportare ANPAL ed i Punti di contatto nazionali EQF, Euroguidance ed Europass nelle loro attività di coordinamento, informazione e diffusione sul territorio 

In partenza a giugno i primi due seminari sugli strumenti europei per la mobilità e la trasparenza nati dalla collaborazione tra ANPAL e Eurodesk e rivolti alla formazione degli operatori sui temi della mobilità per l'apprendimento o per lavoro e della trasparenza e comparabilità delle qualificazioni.

Euroguidance, Europass, Eqf, EURES e i progetti Your First Eures Job, Reactivate e European Solidarity Corps, questi gli strumenti al centro dei seminari "Programmi e strumenti europei per la mobilità transnazionale e per la trasparenza e comparabilità delle qualificazioni" che si terranno a Firenze e a Matera, rispettivamente il 4 e 7 giugno.

Nell'ambito del progetto Italian Cooperation 4 Transparency of Skills & Mobility, gli eventi organizzati da Eurodesk avranno lo specifico compito di supportare ANPAL ed i Punti di contatto nazionali EQF, Euroguidance ed Europass nelle loro attività di coordinamento, informazione e diffusione sul territorio in una prospettiva di progressiva convergenza dei sistemi di istruzione e formazione.

Due gli obiettivi degli appuntamenti:

  • formare e informare gli operatori interessati ai temi della mobilità per apprendimento o lavoro
  • divulgare e approfondire le caratteristiche e l’uso degli strumenti e programmi per la mobilità.

Potranno partecipare agli eventi tutti gli operatori del mondo della scuola, della formazione professionale, dell’università, dei centri per l’impiego, delle camere di commercio, dell'informazione e dell'orientamento dei cittadini sui temi della mobilità per l'apprendimento o per lavoro e della trasparenza e comparabilità delle qualificazioni. Ogni seminario prevede un massimo di 80 partecipanti.

La partecipazione è gratuita e dà diritto al rilascio di un attestato di partecipazione.

Se sei interessato/a consulta la pagina dedicata e partecipa ai seminari in programma

Condividi

Notizie Correlate per categoria

Politiche attive — 27.10.20

Al via le agevolazioni dell’incentivo IO Lavoro

Pubblicata la circolare Inps con le istruzioni operative per richiedere l’incentivo alle assunzioni 2020

Leggi di più →