Aggregatore Risorse

null Azioni concrete per i diritti sociali in Ue

Europa — 09.03.21

Azioni concrete per i diritti sociali in Ue

Il piano d'azione prevede tre obiettivi principali da raggiungere entro il 2030

Un coinvolgimento attivo delle parti sociali e della società civile degli Stati membri e dell'Ue per attuare con maggiore incisività i principi del pilastro europeo dei diritti sociali: questo è quanto proposto nel piano d’azione del pilastro, oltre agli obiettivi principali in materia di occupazione, competenze e protezione sociale per l'Ue, da raggiungere entro il 2030.

Infatti, la Commissione ha già iniziato a mettere in atto i principi del pilastro dal 2020, proponendo iniziative come il sostegno all'occupazione giovanile e salari minimi adeguati.

Tre gli obiettivi principali fissati dal piano d’azione che l’Ue deve raggiungere entro il 2030, tra cui: almeno il 78% delle persone di età compresa tra 20 e 64 anni dovrebbe avere un lavoro, almeno il 60% di tutti gli adulti dovrebbe partecipare alla formazione ogni anno e il numero di persone a rischio di povertà o esclusione sociale dovrebbe essere ridotto di almeno 15 milioni.

La Commissione europea ha presentato un’azione concreta per il 4° pilatro sul sostegno attivo efficace all'occupazione a seguito della crisi Covid-19, ovvero Ease (Effective Active Support to Employment), per la creazione di posti di lavoro e le transizioni da lavoro a lavoro, da settori in declino a settori in espansione, in particolare quelli digitali e verdi. Queste nuove misure dovrebbero contenere tre elementi, come gli incentivi all'assunzione e supporto imprenditoriale, opportunità di riqualificazione, maggiore sostegno da parte dei servizi per l'impiego.

I fondi dell'Ue, compresi lo strumento per il recupero e la resilienza e il Fondo sociale europeo Plus, sono disponibili per aiutare gli Stati membri a finanziare le loro misure Ease.

Approfondisci la news.

Condividi

Notizie Correlate per categoria

Europa — 02.04.21

Euroguidance, online il numero di MInformo 2021

Leggi di più →

Europa — 26.03.21

In Sicilia, il progetto che sostiene 600 bambini grazie al Fse

Grazie a questa iniziativa la frequenza scolastica è aumentata in tutta la regione

Leggi di più →

Europa — 26.03.21

È online il portale SkillON!

Un punto informativo italiano per gli strumenti europei EQF, Euroguidance ed Europass

Leggi di più →

Europa — 25.03.21

Diritti e garanzia per l’infanzia: la nuova strategia dell’Ue

Oltre 10.000 bambine e bambini hanno contribuito con un questionario online a definire la misura, insieme a cittadini e parti interessate

Leggi di più →

Europa — 24.03.21

Mobilità transazionale e certificazioni

Skill On e gli strumenti europei Europass, EQF e Euroguidance al centro della diretta streaming di Anpal

Leggi di più →

Europa — 24.03.21

Nascerà a Torino il nuovo Centro di competenza per l’innovazione sociale

Per la sua realizzazione, l'Ue sceglie il progetto che vede Anpal nel coordinamento strategico

Leggi di più →