Aggregatore Risorse

null Bollettino Excelsior: 292mila contratti di lavoro previsti per marzo 2021

Dati e pubblicazioni — 29.03.21

Bollettino Excelsior: 292mila contratti di lavoro previsti per marzo 2021

In ripresa rispetto al 2020 (+59mila) ma ancora lontani dai livelli del 2019 (-88mila). In ritardo soprattutto il Sud 

Le entrate previste per il mese di marzo 2021 sono 292mila, e 923mila per il trimestre marzo-maggio: 59mila in più rispetto allo stesso mese dello scorso anno, ma 88mila in meno rispetto a marzo del 2019.

Una riduzione della domanda di lavoro, rispetto al 2019, per il settore del terziario, con -79mila assunzioni e per la filiera del turismo, con -50mila entra programmate. Segnali di ripresa emergono invece dalle costruzioni e dalle Ict (tecnologie dell'informazione e comunicazione) che superano il livello delle assunzioni rilevato a marzo 2020 e 2019.

Questo è il quadro che emerge dal Bollettino mensile del Sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere e Anpal.

I settori industriali prevedono oltre 110mila entrate (+39mila rispetto a marzo 2020) e le maggiori opportunità di lavoro si registrano in quei comparti manifatturieri con prospettive positive per la domanda estera, soprattutto da Cina, Stati Uniti e Germania. È il caso di metallurgia e prodotti in metallo (+6.800 le entrate programmate rispetto a marzo 2020), meccatronica (+4.800), moda (+3.000) e farmaceutica e biomedicale (+2.000).
I profili più ricercati sono gli operai specializzati (59mila) seguiti da conduttori di impianti e operai di macchinari fissi e mobili (47mila). Nel confronto con lo stesso mese del 2020 e 2019 cresce la domanda soprattutto per le professioni a più elevata specializzazione (22mila). 

Per il territorio nazionale, in particolare per le regioni del Mezzogiorno, si presenta una situazione negativa in confronto sia a marzo 2019 che a marzo 2020 (rispettivamente -28,2% e -1,7%), dovuta in parte alla crisi della filiera turistica che condiziona anche gli andamenti nelle regioni del Centro.
Una più rapida ripresa si osserva per tutte le regioni del Nord Ovest (in particolare per la Lombardia) seguite dalle regioni del Nord Est.

Leggi il bollettino di marzo 2021
Leggi il comunicato stampa
Per saperne di più, vai al portale Excelsior

Condividi

Notizie Correlate per categoria

Dati e pubblicazioni — 16.04.21

Bollettino Excelsior: 305mila contratti di lavoro previsti per aprile 2021

Numeri in ripresa rispetto al mese precedente (+14mila) ma resta elevata la differenza con i livelli pre-Covid 

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 08.04.21

Garanzia Giovani, oltre 1 milione e 650 mila i giovani Neet registrati al programma

Online la nota mensile aggiornata al 28 febbraio 2021

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 06.04.21

PA: oltre 740mila nuovi occupati nei prossimi 5 anni

Nel complesso i settori privati e pubblici ricercheranno tra 3,5 e 3,9 milioni di lavoratori, come emerge dalle previsioni dei fabbisogni occupazionali e professionali in Italia a medio termine di Unioncamere e Anpal

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 22.03.21

Online la nota trimestrale: occupazione in aumento rispetto allo scorso trimestre, in diminuzione su base annua

Questo quanto emerge dalla nota del quarto trimestre 2020 sulle tendenze dell’occupazione, realizzata da Ministero del lavoro, Anpal, Istat, Inps e Inail

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 15.03.21

Covid-19: le ricadute sull’andamento dei rapporti di lavoro in somministrazione

Evidenze degli effetti della crisi sanitaria sulla dinamica dei rapporti di lavoro in somministrazione

Leggi di più →