Aggregatore Risorse

null Bollettino Excelsior: 305mila contratti di lavoro previsti per aprile 2021

Dati e pubblicazioni — 16.04.21

Bollettino Excelsior: 305mila contratti di lavoro previsti per aprile 2021

Numeri in ripresa rispetto al mese precedente (+14mila) ma resta elevata la differenza con i livelli pre-Covid 

Le entrate previste per il mese di aprile 2021 sono 305mila, e 984mila per il trimestre aprile-giugno: 14mila i contratti di lavoro in più rispetto a marzo 2021 (+4,7%), ma si registrano ancora 110mila contratti in meno rispetto ad aprile 2019 (-26,4%).
Questo è il quadro che emerge dal Bollettino mensile del Sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere e Anpal.
I settori industriali prevedono oltre 115mila entrate (+5mila rispetto a marzo 2021).

Sono 68mila i contratti previsti dai settori manifatturieri, nello specifico le industrie meccaniche ed elettroniche (18mila entrate), le metallurgiche e dei prodotti in metallo (17mila) e quelle alimentari, di bevande e tabacco (10mila). A queste si aggiungono 5mila entrate programmate dalle public utilities e circa 42mila ingressi previsti dalle costruzioni.
I servizi prevedono 190mila contratti di lavoro da stipulare ad aprile 2021: 9mila in più rispetto al mese precedente, ma 110mila in meno su aprile 2019. Turismo e commercio sono i settori che registrano la maggiore flessione della domanda di lavoro, con -76mila (-77,4%) e -13mila entrate (-21,9%) rispetto al periodo pre-Covid.
Positiva la panoramica dei servizi Ict e servizi avanzati, rispettivamente con 3mila entrate in più (+28,5%) e circa 800 in più (+4,5%) di quanto previsto ad aprile 2019.
Le imprese segnalano difficoltà di reperimento (32%) anche a seguito dell'elevata richiesta di esperienza, che aumenta rispetto alla situazione pre-Covid, passando dal 67,8% di aprile 2019 all’attuale 70,3%.
Dal Borsino Excelsior delle professioni di aprile 2021 le figure più ricercate sono gli operai specializzati (poco sopra le 58mila entrate) e le professioni qualificate nelle attività commerciali e dei servizi (circa 57.800). Cresce la domanda soprattutto per le professioni a più elevata specializzazione (22.600 entrate), grazie soprattutto ai profili Stem (scienza, tecnologia, ingegneria e matematica) e a quelli legati alle scienze della vita.

Leggi il bollettino di marzo 2021
Leggi il comunicato stampa
Per saperne di più, vai al portale Excelsior

Condividi

Notizie Correlate per categoria

Dati e pubblicazioni — 17.09.21

Garanzia Giovani, quasi 1 milione e 700 mila giovani Neet registrati al programma

Online la nota Anpal aggiornata al 31 luglio
 

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 13.09.21

Incentivo IO Lavoro, oltre 39.000 nuove assunzioni al 31 dicembre 2020

È quanto registra la nota Anpal n. 2/21 con dati consolidati al 6 luglio 2021

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 10.09.21

Oltre 1 milione e 690 mila Neet registrati alla Garanzia Giovani

Online la nota mensile con dati al 30 giugno 2021

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 09.09.21

Garanzia Giovani, online il rapporto quadrimestrale Anpal n. 1/2021

Sono oltre 1 milione e 670mila i Neet che hanno aderito, l’80% è stato preso in carico dai servizi per l’impiego

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 05.08.21

Bollettino Excelsior: 257mila assunzioni previste dalle imprese ad agosto

Prosegue la ripresa per turismo, costruzioni e manifatturiero

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 26.07.21

Reddito di cittadinanza, online la nota con dati al 30 giugno

Sono 1.150.152 i percettori di reddito di cittadinanza tenuti alla sottoscrizione del patto per il lavoro

Leggi di più →