Aggregatore Risorse

null Garanzia Giovani, al 31 dicembre 2020 oltre 1 milione e 630 mila Neet registrati al Programma

Dati e pubblicazioni — 26.02.21

Garanzia Giovani, al 31 dicembre 2020 oltre 1 milione e 630 mila Neet registrati al Programma

È quanto emerge dal rapporto Anpal aggiornato al terzo quadrimestre 2020

Sono 1.636.449 i Neet che dall’avvio della Garanzia Giovani al 31 dicembre 2020 hanno aderito al programma. Di questi, 1.305.347, circa l’80%, sono stati presi in carico dai servizi pubblici per l’impiego. Si tratta in prevalenza di giovani diplomati (58%) tra i 19 e i 24 anni (55,6%) con elevate difficoltà di inserimento nel mercato del lavoro: circa l’80% presenta un indice di profiling medio-alto e alto. 
I Neet avviati a una misura sono oltre 747 mila (60,5% dei presi in carico), il 95% di loro l’ha portata a termine
Le misure erogate sono oltre 1,6 milioni, tra servizi al lavoro (circa 658 mila) e politiche attive (circa 945 mila). Prevalgono i tirocini (56,2%), seguiti dagli incentivi (22%) e dalla formazione (16,5%). 

Al 31 dicembre 2020 il tasso di occupazione di quanti hanno concluso un percorso è del 59,8%. Il 77,1% degli occupati ha un contratto a tempo indeterminato o di apprendistato, il 19,6% a tempo determinato. A 12 mesi dalla conclusione del percorso, il tasso di occupazione è del 58,8%. Come già osservato nei precedenti rapporti quadrimestrali, gli effetti negativi sull’occupazione giovanile del periodo di lockdown si confermano attenuati per i partecipanti alla Garanzia Giovani, in parte anche perché contenuti da provvedimenti del decreto Cura Italia. Rispetto al secondo quadrimestre 2020, si osserva un’inversione di tendenza rispetto al numero delle registrazioni, dei giovani presi in carico e di quelli avviati a una misura, che mostrano un incremento significativo; ripercussioni dell’emergenza Covid-19 sull’andamento del programma si possono invece ancora osservare per quanto riguarda l’indice di presa in carico, inferiore rispetto al quadrimestre precedente. 
Il focus su SELFIEmployment, il fondo che sostiene l’avvio di attività imprenditoriali giovanili tramite la concessione di finanziamenti agevolati, registra dall’avvio del fondo al 30 settembre 2020 un totale di 4.316 domande ammesse a finanziamento su 1.474 domande presentate (34,2%), con un impegno pari a 48,7 milioni di euro (il 36,9% della dotazione del fondo).

Consulta il Rapporto quadrimestrale Garanzia Giovani n. 3/2020

Condividi

Notizie Correlate per categoria

Dati e pubblicazioni — 08.04.21

Garanzia Giovani, oltre 1 milione e 650 mila i giovani Neet registrati al programma

Online la nota mensile aggiornata al 28 febbraio 2021

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 06.04.21

PA: oltre 740mila nuovi occupati nei prossimi 5 anni

Nel complesso i settori privati e pubblici ricercheranno tra 3,5 e 3,9 milioni di lavoratori, come emerge dalle previsioni dei fabbisogni occupazionali e professionali in Italia a medio termine di Unioncamere e Anpal

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 29.03.21

Bollettino Excelsior: 292mila contratti di lavoro previsti per marzo 2021

In ripresa rispetto al 2020 (+59mila) ma ancora lontani dai livelli del 2019 (-88mila). In ritardo soprattutto il Sud 

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 22.03.21

Online la nota trimestrale: occupazione in aumento rispetto allo scorso trimestre, in diminuzione su base annua

Questo quanto emerge dalla nota del quarto trimestre 2020 sulle tendenze dell’occupazione, realizzata da Ministero del lavoro, Anpal, Istat, Inps e Inail

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 15.03.21

Covid-19: le ricadute sull’andamento dei rapporti di lavoro in somministrazione

Evidenze degli effetti della crisi sanitaria sulla dinamica dei rapporti di lavoro in somministrazione

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 15.03.21

Garanzia Giovani, 1 milione e 640 mila Neet registrati al programma

On-line la nota mensile con dati al 31 gennaio 2021
 

Leggi di più →