Aggregatore Risorse

Eures — 13.07.22

EURES ricerca educatori per scuole dell'infanzia in Germania

Il progetto di inserimento include anche la formazione linguistica 

EURES in collaborazione con i Servizi Internazionali dell'Agenzia federale tedesca per l'Impiego ricerca personale specializzato da inserire come educatore in asili tedeschi. Si cercano innanzitutto educatori/maestri di scuole materne e in misura minore anche qualche assistente pedagogico/a.

Requisiti dei candidati: 

  • per educatori: laurea in educazione della prima infanzia (oppure laurea in scienze dell'educazione o laurea in scienze dell'educazione e della formazione)
  • per personale pedagogico aggiuntivo: laurea in una disciplina correlata alla pedagogia (ad esempio psicologia) e in più dimostrate esperienze lavorative nell'istruzione, nell'educazione e nella cura dei bambini.

Condizioni contrattuali:

Si offrono posti di lavoro a tempo indeterminato presso strutture prevalentemente pubbliche con un orario lavorativo settimanale di 38-40 ore (a tempo pieno).

Per candidarsi, non è richiesta la conoscenza del tedesco. L'apprendimento della lingua fa parte del progetto. Poi, un programma di assistenza e accoglienza accompagnerà i candidati durante tutto il percorso fino e oltre l'integrazione nel posto di lavoro.

Per tutte le informazioni e per candidarsi, collegarsi alla pagina 
In fase di candidatura, allegare i seguenti documenti:

  • CV attuale (in inglese o tedesco)
  • Copia del titolo di studio/diploma accademico
  • Copia della carta d'identità
  • Indicare se si è interessati a lavorare anche in un asilo cristiano

Condividi

Notizie correlate per categoria

Eures — 04.08.22

EURES ricerca fisioterapisti in Germania

Al via il progetto di reclutamento "Vivere e lavorare in Germania - una chance per i fisioterapisti, rivolta a candidati disposti a trasferirsi in Bavaria. E' prevista specifica formazione linguistica 

 

Leggi di più →

Eures — 27.07.22

EURES seleziona professionisti del settore informatico per Malta (proroga della scadenza)


Azienda maltese ricerca per ampliamento organico sviluppatori con vari profili 

Leggi di più →

Eures — 27.07.22

EURES ricerca operai specializzati per azienda del settore siderurgico in Italia e sedi estere

Si ricercano montatori, carpentieri e saldatori con formazione specifica ed esperienza pregressa

Leggi di più →

Eures — 25.07.22

EURES ricerca personale nel settore ristorazione in Germania

Si ricercano cuochi, chef e pizzaioli con formazione specifica e precedente esperienza lavorativa

Leggi di più →

Eures — 18.07.22

A settembre l'avvio del progetto "Education & Employment in the Netherlands nel settore della transizione ecologica (aggiornamenti)


Il programma offre un percorso integrato di studio e lavoro per formare tecnici professionisti nel settore delle installazioni 

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 12.07.22

Bollettino Excelsior: 505mila assunzioni previste a luglio

Cresce la difficoltà di reperimento delle figure ricercate. Maggiori criticità si riscontrano nella metallurgia, legno-arredo,costruzioni e servizi informatici

Sono oltre 505mila le assunzioni che le imprese hanno programmato a luglio e arrivano a poco meno di 1,3 milioni nell’intero trimestre luglio-settembre. Le previsioni complessive evidenziano un andamento negativo sia rispetto al  mese di giugno 2022 (-9,7%) che rispetto a luglio 2021 (-5,4%). Se però si considerano le assunzioni previste nel trimestre luglio-settembre 2022 i dati si attestano sostanzialmente sugli stessi livelli del trimestre luglio-settembre 2021 (-0,1%). Ancora in aumento la difficoltà di reperimento che riguarda il 40,3% delle assunzioni previste, circa 10 punti in più rispetto a luglio 2021.
A delineare questo scenario è il Bollettino del Sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere e Anpal, che elabora le previsioni occupazionali di luglio.

L’industria programma a luglio circa 130mila entrate (-1.390 assunzioni rispetto giugno, - 7mila circa rispetto a luglio 2021) e 349mila nel trimestre luglio-settembre (+12,5mila rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente); nel settore dei servizi sono circa 375mila i contratti di lavoro che le imprese prevedono di attivare (in flessione di 52mila unità rispetto ad un mese fa) e poco meno di 930mila quelli previsti per il trimestre luglio settembre (-14mila rispetto allo stesso trimestre 2021).
Per quanto riguarda i contratti offerti quelli a tempo determinato rappresentano il 58% delle entrate previste, seguono i contratti a tempo indeterminato (16%), quelli di somministrazione (10%) e di apprendistato (5%). Le altre tipologie contrattuali riguarderanno il restante 11% delle entrate programmate.
Tra i settori manifatturieri l’analisi evidenzia flussi di assunzioni più elevati nelle industrie alimentari, bevande e tabacco (21mila entrate, oltre 8mila in più rispetto a giugno) seguite dalle industrie meccaniche ed elettroniche (20mila entrate) e dalle industrie metallurgiche e dei prodotti in metallo (16mila entrate). Per le costruzioni sono previste 41mila assunzioni, dato in flessione rispetto a giugno (-10,5%), ma in crescita rispetto a dodici mesi fa (+4,2%). 

Tra i servizi il flusso di assunzioni più consistente a luglio riguarda la filiera turistica con circa 121mila contratti da attivare, seguono il commercio con 65mila assunzioni e i servizi alle persone (64mila). Andamenti positivi per i servizi informatici e telecomunicazioni con 14mila assunzioni programmate e per i servizi avanzati di supporto alle imprese con 21mila assunzioni (rispettivamente +5,2% e +7,7% se confrontati con il mese precedente).
Sono circa 204mila le ricerche di personale per cui le imprese dichiarano difficoltà di reperimento, confermando come causa prevalente la mancanza di candidati per i profili ricercati.
A incontrare le maggiori criticità sul mercato sono le imprese della metallurgia e dei prodotti in metallo (circa 56% dei profili ricercati è di difficile reperimento) seguite dalle industrie del legno-arredo (55%) e dai servizi ICT e dalle imprese di costruzioni (per entrambi 54%). 

Tra i profili più difficili da reperire risaltano, come riportato nel Borsino delle professioni, i tecnici della gestione dei processi produttivi di beni e servizi (il 65,3% è di difficile reperimento), i tecnici in campo ingegneristico (57,0%), i tecnici della salute (56,4%), i tecnici informatici, telematici e delle telecomunicazioni (55,6%) e gli specialisti in scienze matematiche, informatiche e scientifiche (54,9%). Tra gli operai specializzati le maggiori difficoltà si evidenziano per fonditori e saldatori (65,7%), operai di macchine per lavorazione metalliche e prodotti minerali (63,9%), operai addetti alle rifiniture delle costruzioni (60,1%) e operai di installazione e manutenzione attrezzature elettriche ed elettroniche (59,8%). 
A livello territoriale sono le imprese del Nord Est ad incontrare le maggiori difficoltà di reperimento (per il 47,2% delle figure ricercate), seguite da quelle del Nord Ovest (41,5%), Centro (39,0%) e Sud e Isole (34,7%).

Leggi il bollettino di luglio 2022
Leggi il comunicato stampa
Per saperne di più vai al portale Excelsior

Condividi

Notizie correlate per categoria

Dati e pubblicazioni — 29.07.22

Bollettino Excelsior: Lavoro 285mila assunzioni previste dalle imprese ad agosto 2022

Le previsioni delle imprese sono in crescita. Contemporaneamente cresce ancora la difficoltà di reperimento dei profili ricercati.

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 26.07.22

Online il rapporto sulle previsioni dei fabbisogni occupazionali e professionali in Italia a medio termine (2022-2026)

Presentati gli scenari più recenti sugli andamenti occupazionali per il prossimo quinquennio.
 

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 25.07.22

On line la newsletter n.2 di Gol

Nuova uscita del periodico di informazione 

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 22.07.22

Mercato del lavoro in espansione: nei primi sei mesi create 230 mila posizioni dipendenti

Pubblicata la nota di luglio a cura del Ministero del Lavoro, della Banca d’Italia e di Anpal

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 21.07.22

Programma Garanzia Giovani, i dati a maggio 2022

Tra le misure erogate prevalgono i tirocini extracurriculari, seguiti da incentivi e formazione

Leggi di più →

Eures — 11.07.22

EURES ricerca autisti professionisti in Germania

Si richiede patente D e conoscenza base della lingua tedesca 

EURES in collaborazione con il servizio tedesco ZAV (Zentrale Auslands- und Fachvermittlung, ZAV), ricerca n. 30 Autisti professionisti di classe D e autisti di autobus

Requisiti dei candidati: 

  • patente di guida valida classe d o de e qualifica di conducente professionista.
  • disponibilità a lavorare a turni (di notte, nei fine settimana e nei giorni festivi)
  • conoscenza di base della lingua tedesca

Luogo di lavoro: Sachsenberg/Frankenberg, Bad Wildungen, Gudensberg, Korbach, Bad Arolsen, Willingen e dintorni.

Per tutte le informazioni, consulta la locandina 

Per candidarsi: inviare la propria candidatura comprensiva di CV ( in tedesco o inglese a: ZAV.Customer-Center-114@arbeitsagentur.de (Codice:: 10000-1189120007-S)

Documenti richiesti:

  • CV Europass in  inglese, tedesco o spagnolo
  • copia della patente di guida
     

Condividi

Notizie correlate per categoria

Eures — 04.08.22

EURES ricerca fisioterapisti in Germania

Al via il progetto di reclutamento "Vivere e lavorare in Germania - una chance per i fisioterapisti, rivolta a candidati disposti a trasferirsi in Bavaria. E' prevista specifica formazione linguistica 

 

Leggi di più →

Eures — 27.07.22

EURES seleziona professionisti del settore informatico per Malta (proroga della scadenza)


Azienda maltese ricerca per ampliamento organico sviluppatori con vari profili 

Leggi di più →

Eures — 27.07.22

EURES ricerca operai specializzati per azienda del settore siderurgico in Italia e sedi estere

Si ricercano montatori, carpentieri e saldatori con formazione specifica ed esperienza pregressa

Leggi di più →

Eures — 25.07.22

EURES ricerca personale nel settore ristorazione in Germania

Si ricercano cuochi, chef e pizzaioli con formazione specifica e precedente esperienza lavorativa

Leggi di più →

Eures — 18.07.22

A settembre l'avvio del progetto "Education & Employment in the Netherlands nel settore della transizione ecologica (aggiornamenti)


Il programma offre un percorso integrato di studio e lavoro per formare tecnici professionisti nel settore delle installazioni 

Leggi di più →

Eures — 13.07.22

EURES ricerca educatori per scuole dell'infanzia in Germania

Il progetto di inserimento include anche la formazione linguistica 

Leggi di più →

Eventi — 08.07.22

Il Posto Giusto, la trasmissione dedicata al mondo del lavoro

Domenica 10 luglio alle 13.00 su Rai3 si parlerà del contesto occupazionale in Italia con particolare attenzione, in questo episodio, all’inserimento dei giovani nel mercato del lavoro.

Domenica 10 luglio alle 13.00 su Rai3 andrà in onda una nuova puntata de Il Posto Giusto, settimanale condotto da Giampiero Marrazzo e dedicato al mondo del lavoro.

La trasmissione, prodotta dalla Terza Rete Rai in collaborazione con Anpal e Ministero del Lavoro, proporrà il racconto del contesto occupazionale in Italia con particolare attenzione, in questo episodio, all’inserimento dei giovani nel mercato del lavoro.

Saranno presenti il formatore Fabrizio Dafano e l’orientatore Stefano Raia, coordinatore dei servizi per l’impiego di Anpal, per commentare veri colloqui di lavoro e indicare le strategie migliori da adottare di fronte a un selezionatore.

L’esperto di politiche del lavoro Romano Benini farà il punto sul programma GOL, Garanzia Occupabilità dei Lavoratori, mentre Laura Ferrari, della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro, illustrerà le opportunità di impiego per i giovani residenti nel sud Italia.

Completeranno il racconto le storie di Federica, che a 30 anni ha avviato una startup che produce intimo body positive, e Federico, 25 anni, che grazie all’ITS ha trovato un lavoro come autore tecnico sulle navi militari.

L’informazione utile che strappa un sorriso è affidata come sempre al tutorial di Chiara De Antoni, che in questa puntata spiegherà come riscattare i contributi pensionistici.

Segui la puntata su Raiplay

Condividi

Notizie correlate per categoria

Eventi — 29.07.22

Finale di stagione per Il Posto Giusto

Domenica 31 luglio alle 13.00 su Rai3 si parlerà del contesto occupazionale in Italia con particolare attenzione, in questo episodio, alla scelta del miglior percorso scolastico per i giovani.

Leggi di più →

Eventi — 22.07.22

Il Posto Giusto, la trasmissione dedicata al mondo del lavoro

Domenica 24 luglio alle 13.00 su Rai3 si parlerà del contesto occupazionale in Italia con particolare attenzione, in questo episodio, alle opportunità per i giovani che vogliono avvicinarsi al mercato del lavoro.

Leggi di più →

Eventi — 15.07.22

Il Posto Giusto, la trasmissione dedicata al mondo del lavoro

Domenica 17 luglio alle 13.00 su Rai3 si parlerà del contesto occupazionale in Italia con particolare attenzione, in questo episodio, agli strumenti a disposizione dei lavoratori autonomi.

Leggi di più →

Eventi — 30.06.22

Appuntamento con Il Posto Giusto, settimanale televisivo sul mondo del lavoro

Domenica 3 luglio alle 13:00 su Rai3. Focus sulle figure fragili e più difficili da inserire nel mondo del lavoro

Leggi di più →

Eventi — 24.06.22

Il Posto Giusto, la trasmissione dedicata al mondo del lavoro

Domenica 26 giugno alle 13.00 su Rai3 si parlerà del contesto occupazionale in Italia con particolare attenzione, in questo episodio, alla riqualificazione delle competenze di chi è uscito dal mercato del lavoro.

Leggi di più →

Anpal — 08.07.22

Nul – Numero unico lavoro, sospensione del servizio il giorno 11 luglio

Il contact center di Anpal resterà chiuso per tutta la giornata di lunedì 11 luglio

Lunedì 11 luglio il servizio Nul – numero unico lavoro sarà sospeso per tutta la giornata, in occasione della festività Patronale di Pomezia, dove ha sede il servizio.

Il contact center riprenderà il servizio il giorno successivo, con il consueto orario.

Ci scusiamo per il disagio.

Condividi

Notizie correlate per categoria

Anpal — 08.08.22

Anpal indice un concorso pubblico per esami riservato a persone disabili

Assunzione per 10 funzionari amministrativi di area III, F1

Leggi di più →

Anpal — 05.08.22

Chiusura estiva degli uffici di Anpal

I servizi di contact center del Nul saranno operativi

Leggi di più →

Anpal — 07.07.22

Cristina Tajani nuova presidente di Anpal Servizi Spa

L’assemblea dei soci nella seduta del 6 luglio ha nominato il nuovo consiglio di amministrazione della società
 

Leggi di più →

Anpal — 13.07.21

MyANPAL, interruzione dei servizi oggi, martedì 13 luglio

I servizi non saranno raggiugibili dalle 17:00 alle 19:00 circa

Leggi di più →

Anpal — 11.06.21

Interruzione dei servizi online oggi venerdì 11 giugno dalle ore 18

Il blocco riguarda la scrivania virtuale MyANPAL e i due portali istituzionali di Anpal e di Garanzia Giovani

Leggi di più →

Eures — 07.07.22

EURES ricerca assistenti sociali e sanitari in Danimarca (proroga della scadenza)

Si ricercano 20 operatori, con formazione specifica e competenze linguistiche, per attività di assistenza domiciliare e cura degli anziani 


EURES ricerca 20 assistenti sociali e sanitari in Danimarca disponibili a lavorare nel settore dell’assistenza agli anziani, in grado di fornire anche cure infermieristiche di base.

Requisiti

  • formazione professionale sanitaria
  • buone capacità interpersonali
  • buona conoscenza della lingua inglese e disponibilità ad imparare la lingua danese
  • prima di arrivare in Danimarca è necessario acquisire le conoscenze di base della lingua danese tramite un corso di lingua online. I corsi di lingua iniziano due volte l'anno; i prossimi sono previsti per l'agosto 2022. Dopo il trasferimento in Danimarca, è possibile frequentare un corso intensivo di danese durante i primi tre mesi del tuo soggiorno.

Per tutte le informazioni, collegarsi alla pagina
Per candidarsi, consultare la pagina 

La candidatura deve essere in inglese e contenere una breve lettera di presentazione oltre ad un curriculum

Scadenza: 29 luglio
 

Condividi

Notizie correlate per categoria

Eures — 04.08.22

EURES ricerca fisioterapisti in Germania

Al via il progetto di reclutamento "Vivere e lavorare in Germania - una chance per i fisioterapisti, rivolta a candidati disposti a trasferirsi in Bavaria. E' prevista specifica formazione linguistica 

 

Leggi di più →

Eures — 27.07.22

EURES seleziona professionisti del settore informatico per Malta (proroga della scadenza)


Azienda maltese ricerca per ampliamento organico sviluppatori con vari profili 

Leggi di più →

Eures — 27.07.22

EURES ricerca operai specializzati per azienda del settore siderurgico in Italia e sedi estere

Si ricercano montatori, carpentieri e saldatori con formazione specifica ed esperienza pregressa

Leggi di più →

Eures — 25.07.22

EURES ricerca personale nel settore ristorazione in Germania

Si ricercano cuochi, chef e pizzaioli con formazione specifica e precedente esperienza lavorativa

Leggi di più →

Eures — 18.07.22

A settembre l'avvio del progetto "Education & Employment in the Netherlands nel settore della transizione ecologica (aggiornamenti)


Il programma offre un percorso integrato di studio e lavoro per formare tecnici professionisti nel settore delle installazioni 

Leggi di più →

Eures — 13.07.22

EURES ricerca educatori per scuole dell'infanzia in Germania

Il progetto di inserimento include anche la formazione linguistica 

Leggi di più →