Aggregatore Risorse

null Online il rapporto sulle previsioni dei fabbisogni occupazionali e professionali in Italia a medio termine (2022-2026)

Dati e pubblicazioni — 26.07.22

Online il rapporto sulle previsioni dei fabbisogni occupazionali e professionali in Italia a medio termine (2022-2026)

Presentati gli scenari più recenti sugli andamenti occupazionali per il prossimo quinquennio.
 

Il rapporto, aggiornato a giugno 2022, analizza i risultati più recenti degli scenari previsivi sui fabbisogni occupazionali che da diversi anni vengono elaborati nell’ambito del Sistema informativo Excelsior di Unioncamere e Anpal, con l’obiettivo di fornire un contributo utile per l’orientamento e la programmazione della formazione.

Leggi il rapporto
 

Condividi

Notizie correlate per categoria

Dati e pubblicazioni — 23.09.22

Anche nel bimestre luglio-agosto è positivo il saldo tra assunzioni e cessazioni: +33 mila

Pubblicata la nota congiunta di settembre “Il mercato del lavoro: dati e analisi” a cura del Ministero del lavoro, Banca d’Italia e Anpal

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 21.09.22

Competenze degli adulti: parte la seconda indagine Piaac

Intervistato un campione di circa 16mila persone distribuite in tutta Italia. I primi risultati nel 2024.

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 20.09.22

Online la Nota trimestrale sulle tendenze dell'occupazione II trimestre 2022

Prosegue l'aumento dell'input di lavoro in termini congiunturali e su base annua. Crescono anche il PIL e l'occupazione. 

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 15.09.22

Online la newsletter n. 3 di Gol

Nuova uscita del periodico di informazione 

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 15.09.22

Politiche attive per il lavoro e Pnrr

Disponibile il monitoraggio del programma Gol a cura di Anpal

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 08.09.22

Bollettino Excelsior. Lavoro: 524mila assunzioni previste dalle imprese a settembre

In flessione il prossimo trimestre per commercio, moda e metallurgia. Continua a crescere la difficoltà di reperimento segnalata dalle imprese

Leggi di più →