Aggregatore Risorse

null Bollettino Excelsior: 282mila assunzioni previste dalle imprese nel mese di ottobre

Dati e pubblicazioni — 19.10.20

Bollettino Excelsior: 282mila assunzioni previste dalle imprese nel mese di ottobre

Supera la media nazionale l’andamento delle assunzioni nelle regioni del Sud e isole e nel Nord-ovest

Nel mese di ottobre sono previste 282mila assunzioni dalle imprese, questo è quanto elaborato dal Bollettino del Sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere e Anpal. Infatti, in un quadro economico ancora caratterizzato da forte incertezza per l’andamento dell’emergenza sanitaria e per i tempi di superamento della crisi economica, si è avuto, rispetto a ottobre dello scorso anno, un calo del 27,9%, ma sale al 13% la quota delle imprese che hanno programmato delle assunzioni, rispetto al 10% di settembre.
Secondo l’82,8% delle imprese i livelli di produzione e vendita potranno tornare a condizioni “accettabili” solo nel corso del 2021, in particolare il 46,9% di esse ha spostato direttamente al secondo semestre 2021 la possibile normalizzazione delle attività.
I segnali di miglioramento per le nuove assunzioni arrivano dai servizi alle persone con 50mila posizioni, e dalle costruzioni, con 27mila entrate previste, insieme alle lavorazioni dei minerali non metalliferi, strettamente legate alle costruzioni, e all’industria alimentare.
Rimane invece negativa la posizione della filiera del turismo (-43,6%) e in calo analogo sono anche i servizi finanziari. 
Al momento la domanda di lavoro delle imprese tende a concentrarsi sulle figure professionali dell’area core delle attività di produzione, dell’area tecnica e di progettazione e sulle funzioni collegate alla direzione, con difficoltà di reperimento particolarmente elevate negli ambiti della ricerca e sviluppo (51,7%, con i tecnici in campo ingegneristico al 58,9%), dell’installazione e manutenzione (46,3%, con gli artigiani e operai specializzati di installazione e manutenzione attrezzature elettriche e elettroniche al 42,6%) e della certificazione e controllo di qualità, sicurezza e ambiente (39,6%, con i tecnici della gestione dei processi produttivi di beni e servizi al 54,5%). 
Supera la media nazionale l’andamento tendenziale delle assunzioni a ottobre 2020 per le regioni del Sud e isole e per il Nord-ovest, mentre più negative sono le imprese del Nord-est (in particolare di quelle venete) e del Centro (in particolare di quelle della Toscana). 

Leggi il bollettino di ottobre 2020
Leggi il comunicato stampa
Per saperne di più, vai al portale Excelsior

Condividi

Notizie Correlate per categoria

Dati e pubblicazioni — 25.11.20

Garanzia Giovani, quasi 1,6 milioni i giovani Neet registrati al programma

Online la nota mensile n. 6 del 2020 con dati al 31 luglio 2020
 

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 24.11.20

Conclusa la fase pilota, prende avvio l'indagine campionaria di Anpal sulla Garanzia Giovani

Saranno intervistati 30.000 giovani Neet che hanno partecipato a un intervento offerto dal programma o da un centro per l’impiego

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 23.11.20

Disponibile online il XIX Rapporto sulla formazione continua in Italia

Il rapporto offre una panoramica sulla formazione rivolta alle persone occupate e adulte nel nostro paese, riferita al periodo 2017-2018.

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 23.11.20

Orientamento di base e profilazione qualitativa

Online la seconda nota periodica. Aggiornamenti al 30 giugno 2020
 

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 11.11.20

Garanzia Giovani, pubblicata la nota mensile n.5 del 2020

Al 30 giugno 2020 i Neet registrati al programma sono circa 1,580 milioni, quasi 408 mila gli occupati

Leggi di più →

Dati e pubblicazioni — 06.11.20

Excelsior: 264mila le assunzioni previste dalle imprese a novembre

Tendenza in flessione del 24,3% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso

Leggi di più →