Aggregatore Risorse

null Un grande balzo in avanti nella referenziazione delle qualificazioni

Eventi — 28.11.22

Un grande balzo in avanti nella referenziazione delle qualificazioni

Due gli eventi di Anpal a Job&Orienta 2022: il nuovo Rapporto italiano di referenziazione delle qualificazioni all’EQF e un workshop interattivo per verificare la conoscenza del Quadro europeo delle qualifiche

La 31esima edizione di Job&Orienta a Verona è stata l’occasione per Anpal per far conoscere attraverso due workshop il Quadro europeo delle qualificazioni (EQF) e i passi in avanti compiuti dal nostro paese per avere un sistema di certificazione di competenze e portabilità dei saperi pienamente allineato con il resto d’Europa.

Su quest’ultimo tema si è concentrato il workshop del 24 novembre, che si è svolto presso la saletta dello stand che Anpal ha condiviso con Ministero del lavoro, Inapp, Inps e Anpal Servizi.

Michela Bastianelli, del Punto di contatto nazionale EQF, ha presentato il Nuovo rapporto italiano di referenziazione delle qualificazioni all’EQF.
 
Più che un passo in avanti si tratta di una vera e propria svolta. Cos’è infatti il processo di referenziazione?
 
La raccomandazione del Consiglio europeo sull'EQF del 22 maggio 2017 ha invitato gli Stati membri a creare una corrispondenza tra i rispettivi quadri o sistemi nazionali delle qualificazioni e l'EQF per stabilire una relazione chiara e trasparente tra i livelli nazionali di qualificazioni e gli otto livelli dell'EQF. Gli Stati membri sono stati quindi invitati a riesaminare e aggiornare la referenziazione dei livelli dei quadri o sistemi nazionali delle qualificazioni ai livelli dell'EQF. Il rapporto dell’Italia è stato approvato in Conferenza stato regioni lo scorso 3 agosto e ha richiesto un lavoro di governance complesso, con un riconoscimento a livello nazionale e internazionale.

Il rapporto, oltre alla referenziazione, consente un coordinamento tra sistemi: in un unico quadro nazionale che va dal primo all’ottavo livello possono essere rappresentati tutti i sistemi di qualificazione, dall’istruzione primaria, secondaria e superiore alla formazione regolamentata e regionale e all’istruzione per adulti.

Inoltre, presso il Punto di contatto nazionale di Anpal saranno attivate delle procedure che potranno essere adottate da tutti gli enti pubblici per referenziare le singole qualificazioni avendo come riferimento il rapporto nazionale.

La portata del rapporto è stata sottolineata da Andrea Simoncini (Ministero del lavoro e delle politiche sociali): “il rapporto rappresenta un grande lavoro di ricostruzione di tutto il sistema di istruzione e formazione professionale in Italia. Non esiste un altro rapporto così minuzioso che va a fare una mappatura di tutto il contesto italiano: c’è quello legato all’istruzione, quello legato all’università, quello legato alla formazione professionale delle Regioni, ma ci sono compresi tutti i pezzi del sistema italiano che non per questo sono meno importanti, ad esempio, gli organismi di garanzia della qualità”.

Venerdì 25 novembre si è invece svolto il workshop #EQF-vieni a scoprire con noi il Quadro Europeo delle Qualificazioni - cosa ne sai e come può esserti utile.

L’obiettivo è stato illustrare il significato e l’importanza dell’EQF ai giovani attraverso il video presente sulla pagina dedicata del sito di Skillon e un quiz interattivo a cui i giovani hanno preso parte accedendo a una piattaforma attraverso il proprio smartphone.
 
Una delle domande riguardava la parola chiave che meglio rappresenta l’EQF: mobilità e spendibilità sono risultati i concetti più significativi. Il riconoscimento delle competenze significa avere una vera e propria cittadinanza cognitiva, per riprendere le parole di Simoncini. Portare con noi il tesoro delle nostre competenze dovunque andiamo a lavorare è una dimensione essenziale dell’essere cittadini, in un mercato del lavoro di un’economia globalizzata.

Guarda il Rapporto italiano di referenziazione delle qualificazioni all’EQF

Per approfondire: 

Condividi

Notizie correlate per categoria

Eventi — 15.12.22

Tangorra: “La sfida dei giovani è un imperativo per il Paese”

Il commissario dell’Anpal ha chiuso l’evento di lancio di Fse+. Sono intervenuti anche Andriana Sukova della Commissione europea e il sottosegretario al lavoro, Claudio Durigon

Leggi di più →

Eventi — 13.12.22

Premio di eccellenza duale, le aziende investono nella formazione dei giovani

La quinta edizione del premio italo-tedesco si è svolta il 6 dicembre a Roma e ha premiato 664 giovani

Leggi di più →

Eventi — 29.11.22

5 dicembre: webinar "Gli strumenti europei per la mobilità transnazionale e per la trasparenza e comparabilità di competenze e qualificazioni"

Leggi di più →

Eventi — 25.11.22

Assemblea annuale Anci, Gol protagonista al desk di Anpal

L’Agenzia è stata presente a Bergamo, dal 22 al 24 novembre, con uno stand condiviso con Ministero del lavoro, Inps, Inail e Inapp

Leggi di più →

Eventi — 21.11.22

Anpal protagonista a Job&Orienta 2022 di Verona, dal 24 al 26 novembre

È alla 31esima edizione il salone nazionale dell’orientamento, scuola, formazione e lavoro, rivolto a studenti e operatori del settore

Leggi di più →