Aggregatore Risorse

Dati e pubblicazioni — 07.12.23

Excelsior, oltre 350mila assunzioni a dicembre. Incremento del 7% in un anno

Secondo le stime del Bollettino mensile realizzato da Unioncamere e Anpal cresce del 18% la domanda di lavoratrici e lavoratori immigrati

Turismo e commercio si confermano i settori trainanti delle assunzioni a dicembre secondo l’ultimo Bollettino mensile del Sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere e Anpal, pubblicato oggi. Stabile al 48,5% il tasso di difficoltà delle imprese ad assumere (rispetto a 12 mesi fa c’è stato un aumento di 3,3 punti). Ancora più grave il problema tra i giovani, per i quali si registra una difficoltà di reperimento pari al 51%.

A dicembre le assunzioni programmate sono in tutto 352.340. Rispetto a un anno fa si registra un aumento del 7%, mentre è leggermente più contenuto quello su base trimestrale: +6,9% tra dicembre 2023 e febbraio 2024 (le entrate previste sono 1.293.040). 

L’incremento nell’industria è dell’4,7% rispetto all’anno scorso. Nel settore manifatturiero è rilevante l’incremento dell’abbigliamento, tessile e calzature (+34,4%) e della meccatronica (+18,6%), che si conferma il comparto con più assunzioni nel settore (17.800 unità a dicembre). In calo le costruzioni (-2,4%): le entrate previste sono 30.170. Complessivamente le assunzioni programmate nell’industria sono 92.850 nel mese considerato, 406.930 nel trimestre dicembre 2023 - febbraio 2024 (+3,0% in termini tendenziali).

Ancora meglio i servizi (+7,8%), specie nei media e comunicazione (19,3%) e nel commercio (+13,1%), mentre il comparto alloggio, ristorazione e turismo è ancora quello che assume di più in valore assoluto (70.260 unità a dicembre). Complessivamente le entrate programmate sono 259.500 a dicembre e 886.110 nel trimestre dicembre 2023 - febbraio 2024 (+8,8% in termini tendenziali).

Rispetto allo scorso è aumenta del 18,2% la richiesta di lavoratrici e lavoratori immigrati, che passa dai 62mila profili ricercati a dicembre 2022 agli attuali 72mila (+11mila). Tra i settori che ricercano maggiormente manodopera straniera ci sono i servizi operativi di supporto a imprese e persone, che programmano di coprire oltre il 32% delle entrate con lavoratrici e lavoratori stranieri; i servizi di trasporto, logistica e magazzinaggio (27,6%), le costruzioni (26,5%).

Per quanto riguarda i contratti offerti, quelli a tempo determinato rappresentano il 53,5% delle entrate previste; seguono quelli a tempo indeterminato (23,28%), quelli di somministrazione (7,7%) e di apprendistato (5,6%).

La mancanza di candidati si conferma la causa di difficoltà più importante (31,5%). Il Borsino delle professioni di Excelsior riporta tra le figure professionali pressoché introvabili gli specialisti nelle scienze della vita, che includono farmacisti e altri specialisti della filiera farmaceutica e del biomedicale, biologi, veterinari, agronomi (è di difficile reperimento l’89,1% dei profili ricercati); i tecnici dei processi produttivi di beni e servizi (61,9%), i tecnici della salute (61,4%), gli operai addetti a macchinari dell'industria tessile e delle confezioni (72% per entrambi i profili), i fonditori, i saldatori e i montatori di carpenteria metallica (69,3%).

A livello territoriale sono le imprese del Nord Est ad incontrare le maggiori difficoltà di reperimento (54,0%), seguite da quelle del Nord Ovest (47,6%), Centro (46,4%) e Sud e Isole (46,1%). Il Nord Ovest è invece l’area dove sono previste maggiori assunzioni a dicembre (107.070), seguita dal Sud e Isole (87.720), Nord Est (85.170), Centro (72.390).

Gli indirizzi di studio che nel mese considerato garantiscono gli esiti occupazionali migliori sono quello economico tra i percorsi universitari, quello di amministrazione, finanza e marketing per il diploma secondario e quello di ristorazione per la qualifica o diploma professionale: a novembre le assunzioni previste sono infatti rispettivamente 14.550, 29.810 e 24.320. Previsti anche 3.100 assunti (1%) provenienti dagli ITS, mentre 71.660 (20%) sono le assunzioni programmate di lavoratori che hanno svolto soltanto la scuola dell’obbligo. 

Il sistema informativo Excelsior è realizzato grazie al cofinanziamento dell’Unione europea, Pon Spao - Programma operativo nazionale Sistemi di politiche attive per l’occupazione, a titolarità di Anpal.

Leggi il bollettino 
Leggi il comunicato stampa
Vai al portale Excelsior

Condividi

Notizie correlate per categoria

 Excelsior: oltre 400mila assunzioni a febbraio. Incremento del 5,7% in un anno

Dati e pubblicazioni — 15.02.24

Excelsior: oltre 400mila assunzioni a febbraio. Incremento del 5,7% in un anno

Secondo le stime del Bollettino mensile realizzato da Unioncamere e Anpal un lavoratore assunto su 5 è immigrato

Leggi di più Riguardo Excelsior: oltre 400mila assunzioni a febbraio. Incremento del 5,7% in un anno
 Programma Gol, online la nota di monitoraggio con i dati al 31 dicembre 2023

Dati e pubblicazioni — 30.01.24

Programma Gol, online la nota di monitoraggio con i dati al 31 dicembre 2023

Oltre 1,9 milioni di beneficiari, più della metà avviata al reinserimento lavorativo

Leggi di più Riguardo Programma Gol, online la nota di monitoraggio con i dati al 31 dicembre 2023
 Newsletter di Anpal, online un nuovo numero

Dati e pubblicazioni — 22.01.24

Newsletter di Anpal, online un nuovo numero

L'uscita è dedicata alle aree di interesse Europa e Dati e pubblicazioni

Leggi di più Riguardo Newsletter di Anpal, online un nuovo numero
 Excelsior, circa 1,4 milioni di assunzioni previste per il primo trimestre dell’anno. Incremento del 5% rispetto al 2023

Dati e pubblicazioni — 05.01.24

Excelsior, circa 1,4 milioni di assunzioni previste per il primo trimestre dell’anno. Incremento del 5% rispetto al 2023

Secondo le stime del Bollettino mensile realizzato da Unioncamere e Anpal sono le piccole e medie imprese ad assumere di più

Leggi di più Riguardo Excelsior, circa 1,4 milioni di assunzioni previste per il primo trimestre dell’anno. Incremento del 5% rispetto al 2023
 Online la newsletter Gol numero 17

Dati e pubblicazioni — 14.12.23

Online la newsletter Gol numero 17

Si chiude con questo numero la pubblicazione del periodico di informazione

Leggi di più Riguardo Online la newsletter Gol numero 17