Aggregatore Risorse

null Crescere in digitale a Orientamenti, per parlare di giovani e imprese

Eventi — 17.11.21

Crescere in digitale a Orientamenti, per parlare di giovani e imprese

Le professioni nel digitale sempre più richieste per sostenere le imprese nel cambiamento

Made in Italy, digitale, lavoro, giovani e imprese sono i temi al centro del webinar Crescere in digitale: alla scoperta del mondo del lavoro digitale che si è svolto oggi, durante la seconda giornata di Orientamenti, l’appuntamento annuale di presentazione dell’offerta formativa e occasione di incontro tra imprese, mondo della scuola, giovani e famiglie.

L’evento, a cura di Anpal, Unioncamere e Google, vuole promuovere Crescere in digitale, il progetto di formazione per i giovani e utile alle aziende che vogliono rimanere al passo con i tempi e devono adeguarsi al cambiamento.
“Anpal è autorità di gestione del programma nazionale Garanzia Giovani, che dal 2014 offre opportunità formative e di avvicinamento al lavoro ai giovani neet e dal 2018 anche ai non neet, fino ai 36 anni. Il progetto Crescere in digitale - spiega Orazio Ferlito, Anpal - nasce alcuni anni fa e consente un’opportunità formativa di alto livello nel digitale, che al momento è al centro del mercato del lavoro”.
 
“I risultati ottenuti con Crescere in digitale: su 147mila giovani iscritti, 16.400 hanno superato il test, 11.600 sono le aziende iscritte, 7.708 i giovani presenti ai 208 laboratori e 4.300 i tirocini attivati nella seconda edizione. Inoltre, il 53% dei giovani coinvolti in una politica attiva ha ottenuto un contratto di lavoro” spiega Carmine Nigro, che racconta i dettagli del progetto. 
Con la pandemia si sono notate nuove tendenze, sono cresciute le richieste di delivery, da ciò l’importanza nell’adeguarsi al cambiamento da parte delle aziende, grazie anche all’ottimizzazione su Google.

Tra il 2020 e il 2024 le professioni che richiedono competenze digitali arrivano a 1milione e 500mila. Le imprese, nel 2020, hanno investito il 65,2% nella trasformazione digitale.
“L’idea è ampliare la formazione dei giovani sul digitale, fare colloqui e un’esperienza pratica sul campo, mentre le imprese devono migliorare la propria posizione online, sui mercati globali, introdurre una risorsa in azienda, sperimentarne i vantaggi. Tutto questo - prosegue Carmine Nigro - significa per noi innovazione e crescita. Crescere in digitale è un percorso online gratuito per tutti gli iscritti a Garanzia Giovani, cofinanziato anche da Google, con un corso e un test. Successivamente, si può aderire a misure di politica attiva con un laboratorio di formazione specialistica di gruppo e individuale, che permette di venire a contatto con le imprese. Chi viene selezionato svolge il tirocinio extracurriculare: sono in tutto 5.000 i tirocini previsti, di cui 3.500/4.000 ancora disponibili” conclude Nigro. 

Condividi

Notizie Correlate per categoria

Eventi — 02.12.21

Regiostars Awards 2021, questa sera la premiazione

Il concorso premia i progetti più innovativi per lo sviluppo regionale. Il live streaming dalle 19.30

Leggi di più →

Eventi — 26.11.21

Al Job&Orienta l’esperienza duale nell’istruzione e formazione professionale e il digital learning

Nuovi scenari di condivisione e opportunità per i giovani

Leggi di più →

Eventi — 26.11.21

Scopriamo il portale di Garanzia Giovani

Al Job&Orienta domande e risposte nel workshop sul programma europeo per l’inserimento lavorativo dei giovani

Leggi di più →

Eventi — 23.11.21

Job&Orienta: Anpal al salone dell’orientamento che torna in presenza

Al centro della 30esima edizione la transizione verde e digitale

Leggi di più →

Eventi — 16.11.21

Orientamenti, torna la manifestazione per studenti, docenti e famiglie

L’iniziativa, dal 16 al 18 novembre a Genova, ha come tema React, per rendere i giovani i protagonisti

Leggi di più →