Aggregatore Risorse

null Festival del lavoro, tre webinar su lavoro, digitalizzazione e strumenti di politiche attive

Eventi — 30.04.21

Festival del lavoro, tre webinar su lavoro, digitalizzazione e strumenti di politiche attive

Si conclude l’evento online con un confronto sul futuro del lavoro
 

Numerose le tematiche affrontate al Festival del lavoro, il 29 aprile 2021, durante i tre webinar nell’aula delle politiche attive su La digitalizzazione dei servizi al lavoro, Le misure innovative di Anpal per aziende e soggetti intermediari e Il futuro delle politiche attive. Tra i temi toccati anche il servizio DOL, l’app Restoincampo ma non solo.

Un tema complesso, quello della digitalizzazione, rivolto al futuro del mercato del lavoro post pandemia, ma anche all’ultimo anno, che ha visto un’accelerazione della digitalizzazione per i servizi del lavoro e un'incremento delle azioni svolte a distanza, così dai Cpi come dalle agenzie per il lavoro, per arrivare allo stesso Festival che si è svolto interamente online.

Il compito affidato ad Anpal è quello di creare il Sistema informativo unitario delle politiche del lavoro che va a governare a livello digitale l’ecosistema dei servizi per il lavoro delle politiche attive, coinvolgendo tutti gli stakeholder pubblici e privati. Il Sistema informativo unitario è un sistema federato che mette insieme Anpal, Regioni, Agenzie per il lavoro, Ministero del lavoro, Inps, Miur, a altri gli attori pubblici, privati, a beneficio dei cittadini.

“I numeri sono notevoli – dichiara Martina Rosato, dirigente della divisione 7 di Anpal - 90.000 gli operatori attivi sul sistema unitario, 8.000 gli operatori dei centri per l’impiego e 300.000 le aziende. Dal primo marzo l’obbligatorietà dell’accesso con Spid, Cie o Cns ha portato a uno snellimento dei sistemi. Inoltre, la transizione digitale dei servizi per l’impiego è fondamentale per il funzionamento della rete, per la diffusione della cultura digitale e dal 2018 si è lavorato per progettare le applicazioni, gli strumenti e i servizi informativi con le regioni e province autonome, con gli stakeholder e i privati”.

Anpal ha messo a disposizione degli utenti servizi di supporto all'occupazione e alla ricollocazione, come il programma Garanzia Giovani, il Repertorio incentivi, l’Incentivo all’occupazione in cooperazione con Inps, l’Assegno di ricollocazione, il portale per la formazione MyLearning per gli operatori e per i cittadini, accessibile da MyANPAL. Si è dotata di un sistema per favorire il matching tra Domanda e offerta di lavoro (Dol) e per il settore dell’agricoltura è nata lo scorso anno l’app Resto in campo, proprio per reperire mano d’opera nel settore agricolo e anche per contrastare il fenomeno del caporalato.

Si è parlato anche del Fascicolo elettronico del lavoratore che è pronto per essere rilasciato: si tratterà di un vero curriculum digitale del cittadino, composto dalle sue esperienze lavorative, di formazione e istruzione e di competenze acquisite nel corso della vita. 

Condividi

Notizie Correlate per categoria

Eventi — 14.05.21

Una nuova puntata de Il Posto Giusto in onda sabato 15 maggio alle 9.30 su Rai3

Durante la trasmissione si parlerà del contesto occupazionale in Italia con particolare attenzione agli strumenti a disposizione dei giovani alla ricerca del primo impiego

Leggi di più →

Eventi — 13.05.21

Fierida, al via la manifestazione sull’istruzione degli adulti

Il 15 maggio, tavola rotonda con Anpal su Cpia, apprendimento permanente e certificazione delle competenze

Leggi di più →

Eventi — 07.05.21

Una nuova puntata de Il Posto Giusto in onda sabato 8 maggio alle 9.30 su Rai3

Durante la trasmissione si parlerà del contesto occupazionale in Italia con particolare attenzione ai profili che le aziende richiedono ma non riescono a reperire sul mercato.

Leggi di più →

Eventi — 30.04.21

Io lavoro edizione digitale: torna la job fair piemontese

Eures sarà presente per informare e promuovere opportunità lavorative in tutta Europa 

Leggi di più →

Eventi — 30.04.21

Una nuova puntata de Il Posto Giusto in onda sabato 1 maggio alle 9.30 su Rai3

Durante la trasmissione si parlerà del contesto occupazionale in Italia nella giornata dedicata alla Festa dei Lavoratori

Leggi di più →