Aggregatore Risorse

null Il Neet Working Tour fa tappa a Brindisi

Politiche attive — 10.05.22

Il Neet Working Tour fa tappa a Brindisi

Continua il cammino del tour informativo ideato dal Governo per promuovere le politiche per contrastare l’inattività giovanile
 

Lasciata alle spalle la Basilicata, il Neet Working Tour arriva in Puglia. Non si ferma il cammino della campagna informativa itinerante rivolta ai giovani tra i 14 e i 35 anni che non studiano, non lavorano e non fanno formazione, che da più di un mese sta attraversando il Paese da nord a sud.

Come sempre, l'ospite d'onore è la promotrice dell'evento, la ministra per le politiche giovanili Fabiana Dadone, supportata da Anpal, ANG (Agenzia nazionale per i giovani), e Carta Giovani Nazionale. 

Il truck tour stavolta fa tappa a Brindisi, in Piazza Santa Teresa, dove il 13 e il 14 maggio sorgerà nuovamente un piccolo villaggio, un luogo dove le istituzioni possano incontrare i giovani e spiegare cosa si possa fare per uscire dall’inattività. 

Si parte venerdì 13 alle 16. Gli animatori di Scuola ZOO avvieranno le attività del villaggio assieme ai partner, e dal palco del truck si potranno approfondire le motivazioni della campagna e ascoltare le esperienze di giovani capaci di portare un cambiamento nella società. Interverranno rappresentanti del Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale, del Comune, di ANG e dei rappresentanti dei vari enti, il tutto mentre ANG In Radio realizzerà brevi interviste ai ragazzi presenti

Alle 17,30 i saluti istituzionali della ministra Dadone, a cui si affiancheranno il sindaco della città di Brindisi, Riccardo Rossi, e l’assessore allo sviluppo economico e politiche giovanili della Regione Puglia, Alessandro Delli Noci. 

Al termine degli interventi, proseguiranno le attività negli stand. I ragazzi potranno intrattenersi con i partner istituzionali, locali e nazionali (consulta il programma per l'elenco completo) per consulenze individuali e presentazioni di gruppo.

Dalle 18,30 alle 21 sarà il momento della musica, con diversi DJ set ed esibizioni di artisti vari. 

Si riparte la mattina successiva alle 10. Scuola ZOO alternerà momenti di entertainment con momenti di incontro, dibattito e testimonianze sul tema giovani e lavoro con gli studenti dell’ultimo anno delle scuole medie superiori e con i giovani delle associazioni, utilizzando il format Kahoot, mescolando apprendimento e gioco, per favorire il coinvolgimento dei giovani agli stand del villaggio. 

L’ingresso e la partecipazione sono gratuiti. 

La tappa di Brindisi è l'ottava e terzultima del tour. Seguiranno quelle di  Cosenza (17 e 18 maggio) e Palermo (20 e 21 maggio). 

In tutte le tappe Anpal insieme ad AnpalServizi e ai centri per l’impiego illustrano Garanzia Giovani e i suoi progetti nazionali per l’autoimprenditorialità e la formazione in campo digitale, le opportunità di formazione sul territorio, e forniscono assistenza nella redazione delle domande di lavoro e dei cv. 

Guarda la locandina
Guarda le foto delle tappe precedenti

Condividi

Notizie correlate per categoria

Politiche attive — 10.05.22

Programma Gol: delibera Anpal ridisegna il quadro operativo dei servizi di politica attiva del lavoro

Nuovi strumenti per la profilazione quantitativa e qualitativa nell’attuazione dell’assessment, standard dei servizi e costi standard

Leggi di più →

Politiche attive — 05.05.22

Competenze green: intesa tra Anpal e Regione Emilia-Romagna

Obiettivo: realizzare percorsi formativi personalizzabili e idonei a colmare il divario di competenze per la transizione ecologica

Leggi di più →

Politiche attive — 25.02.22

Carta giovani nazionale, la carta ideata per agevolare i ragazzi

Disponibili sconti e agevolazioni su prodotti, manifestazioni sportive, culturali, di intrattenimento, e le informazioni su Garanzia Giovani

Leggi di più →